OstiaToday

Boxe, da Ostia al tetto d'Italia: i guantoni di Di Napoli metto ko tutti

Il match finale è finito 3 a 0 e Di Napoli è diventato campione. "Sogno di entrare in un gruppo sportivo"

Il giovane Kevin Di Napoli di Ostia è diventato, meno di una settimana fa, Campione d'Italia Youth nella categoria 'mediomassimi'. Il pugile lidense, ai quarti di finale, ha battuto il sardo Olla per k.o tecnico alla prima ripresa, mentre in semifinale ha sconfitto il marchigiano Keci Enea, in un match molto equlibrato. 

Arrivato in finale contro un avversario tosto, con all'attivo un record di 46 incontri e solo 7 sconfitte una proprio contro Di Napoli, la stanchezza sembrava avere il sopravvento. Il boxeur di Ostia, però, non ha mai mollato: "Bisogna vincere quando si sta peggio è facile per tutti vincere quando si sta bene. Già alla prima ripresa mi sentivo meglio, sapevo di vincere, mi sentivo carico e sicuro in ogni frangente del match. Verso la seconda ripresa ho cominciato ad assumere sempre piu sicurezza sulla mia mano sinistra che forse e stata 'arma vincente del incontro. I miei colpi partivano limpidi e forti senza mai accusare la stanchezza accumulata nei giorni prima".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il match è finito 3 a 0 e Di Napoli è diventato campione. "Questo campionato mi ha dato più sicurezza nei miei mezzi e mi ha fatto capire che posso puntare sempre più alto. - commenta il giovane atleta a RomaToday - avrei sognato la medaglia europea il mese prima ma per strani motivi sono rimasto a casa. Ora sogno un gruppo sportivo poi si vedrà. Punto al passaggio tra i professionisti, ma in italia è davvero molto difficle mentre con qualche gruppo sportivo potrei allenarmi e vivere per ciò che amo, il pugilato. Voglio dedicare la vittoria a tutta la mia famiglia e la mia compagna Veronica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

  • Apre il centro commerciale Maximo, mancano le opere per il quartiere. Le spiegazioni dell'azienda

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento