OstiaToday

Castel Fusano: in fiamme ex campeggio, distrutto un ettaro di pineta

Per domare l'incendio ci sono voluti 6 autobotti dei vigili del fuoco e un canadair. Nessun danno a persone o abitazioni. Si pensa ad un incendio doloso. Il giorno prima, a Castel Porziano, un uomo è stato sorpreso intento ad appiccare un rogo

Pineta di Castel Fusano in fiamme ieri nel pomeriggio. Un incendio, di vaste proporzioni, è infatti esploso tra via di Castel Fusano, via Fosso di Dragoncello e via dei Pescatori. L'area in passato ospitava un campeggio.

Per domare le fiamme c'è voluto l'intervento di 6 autobotti dei vigili del fuoco e di un canadair che nel giro di qualche ora hanno spento l'incendio. Altissima la colonna di fumo che si è levata in particolare da via dei Pescatori dove il traffico, dalle 16.30 fino alla serata è stato interdetto e deviato su altre arterie.

Secondo una prima stima dei vigili del fuoco sarebbe andato distrutto oltre un ettaro di pineta. Ancora da stabilire le cause del rogo, ma si teme possa essersi trattato di un incendio doloso.

Il giorno prima nella pineta di via del Lido di Castel Porziano i carabinieri a cavallo di Ostia hanno scoperto un 25enne romeno mentre era intento ad appiccare un incendio. L'uomo è stato denunciato.




Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento