OstiaToday

Casal Palocco, arrestato 20enne: un po' operaio, un po' pusher

I carabinieri della Stazione di Casal Palocco hanno arrestato un giovane operaio con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze

I carabinieri della Stazione di Casal Palocco hanno arrestato un giovane operaio con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri, poco dopo la mezzanotte, l’attenzione di due carabinieri è stata attratta dalla presenza di un giovane fermo in un angolo di Piazza Eschilo. Incuriositi all’atteggiamento sospetto, i militari si sono avvicinati e hanno proceduto al controllo. Nel corso della perquisizione, infatti, il giovane è stato trovato in possesso di 9 dosi di marijuana, del peso di oltre 15 grammi, che nascondeva in uno zaino che portava a seguito. B.D., 20enne romano, operaio di professione, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Coronavirus Roma: "Scuole chiuse? Fake news". Mezzi pubblici, via alla sanificazione

Torna su
RomaToday è in caricamento