OstiaToday

Liceo Democrito: studenti denunciano sovraffollamento

Il Liceo Democrito, scende in piazza, per denunciare la grave situazione di sovraffollamento, nell’attuale sede e chiede al Municipio di accelerare le pratiche per l’acquisizione degli edifici abusivi di via Senofane, ad Acilia

"Dopo la discussione emersa sui giornali di questi giorni ci sembra indispensabile, come giovani del XIII municipio e studenti del liceo Democrito – spiegano gli studenti - prendere una posizione chiara riguardo la vicenda dei due manufatti abusivi siti in via Senofane. Intanto ci sembra importante sottolineare la grave carenza di aule e il sovraffollamento che sta vivendo il liceo Democrito, dovuto all'aumento della popolazione di tutto il territorio, responsabilità di chi permette ai costruttori di costruire senza pianificare servizi pubblici come le scuole. Successivamente all'incontro avuto con il Presidente Giacomo Vizzani, le cui risposte non sono state esaustive, ribadiamo la nostra volontà di vedere rispettata la delibera del 9 febbraio 2007 la quale impegna il presidente del municipio ad attivare tutte le procedure di Disciplina Edilizia necessarie per l'acquisizione di tali manufatti al patrimonio comunale affinchè siano utilizzati il più grande, di concerto con la provincia di Roma, a sede decentrata del liceo Democrito, il più piccolo a sede del Centro di sollievo per i malati di Alzheimer ed i loro familiari”.

I ragazzi, stanchi di essere ignorati ribadiscono l’importanza di una maggiore trasparenza sulla situazione legale poichè non avendo la possibilità di accesso agli atti giuridici non possono comprendere pienamente la vicenda: “Vogliamo risposte concrete, davanti ad una esigenza concreta di spazi per la comunità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e camion, morto 64enne

  • Le mani della 'Ndrangheta su San Basilio: spaccio modello Scampia da 15.000 euro al giorno

  • Sfratti, Marina e i suoi 4 figli da oggi sono per strada: "Il Comune non paga più il buono casa"

Torna su
RomaToday è in caricamento