OstiaToday

Acilia, non rispetta gli arresti domiciliari e viene arrestato

L'uomo, un 33enne già agli arresti domiciliari, in varie occasioni aveva violato le prescrizioni a cui era sottoposto

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Acilia hanno tratto in arresto V.L., di 33 anni, di nazionalità romena, colpito da "ordinanza di custodia cautelare in carcere per i reati di contro il patrimonio, omicidio colposo e guida in stato di ebbrezza alcolica". Tale provvedimento è scaturito a seguito di numerose segnalazioni da parte degli uomini dell’Arma, in quanto il soggetto, già agli arresti domiciliari, in varie occasioni aveva violato le prescrizioni a cui era sottoposto. L’uomo è stato tradotto presso il carcere di Regina Coeli in Roma a disposizione dell’A.G. mandante.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Coronavirus Roma: "Scuole chiuse? Fake news". Mezzi pubblici, via alla sanificazione

Torna su
RomaToday è in caricamento