OstiaToday

Waterfront, Cucunato e D'Annibale (PdL) attaccano Salvemme

Una lunga giornata che ha diviso la politica di Ostia e di Roma Capitale. Ecco i commenti di Cucunato e D'Annibale

"Il progetto di riqualificazione ha un'importanza storica per Ostia e la città di Roma, per questo ritengo che remare contro lo sviluppo della città, in un momento di crisi così forte, faccia solo l'interesse di quella sinistra che, nell'ultimo trentennio, ha relegato il XIII Municipio ad un quartiere dormitorio, fatto di edilizia popolare, cementificazione senza criteri e realizzando pochi servizi. Il progetto riqualificherà Ostia e il suo entroterra, comparandola - sotto il profilo della modernità - alle capitali del Mediterraneo, portando sviluppo e lavoro nei settori del turismo e del commercio". Lo ha detto, in una nota, il consigliere provinciale del PdL Piero Cucunato a proposito della protesta in aula consiliare 'Massimo Di Somma' nel XIII municipio.

Duro anche consigliere municipale Tommaso D'Annibale (PdL) che attacca Stefano Salvemme, protagonista del tavolo partecipato, e membro dello stesso partito: "Siamo alle solite: chi non s quello che vuole,, chi sta sempre ai margini dei problemi reali del territorio, chi va appresso soltanto a mercatini e bancarelle, per aprire un minimo di visibilità apre bocca e gli dà fiato. Il waterfront è un progetto straordinario che permetterà realmente lo sviluppo di Ostia catapultandola alla ribalta internazionale".

---- > SCONTO DA NON PERDERE PER IL MERCATO DI OSTIA <----

"È grave che Salvemme - continua D'Annibale - in questi cinque anni di amministrazione non abbia imparato a capire quanto questo progetto sia importante per Ostia e Roma e prende posizioni solitarie in netto contrasto, anzi in contrapposizione, alla linea politica del Pdl. Mi domando come mai un consigliere che si è sempre mosso in maniera individuale abbia questi maldipancia e non riesca a curarseli. Se ha suoi problemi di insoddisfazione, se non si sente realizzato, se non concorda con le linee del partito, cosa aspetta ad andarsene lasciando così spazi ad altri più preparati; abbiamo tanti giovani da valorizzare. Dato che molti consiglieri municipali sono in campagna elettorale da tempo mi sorge il dubbio che Salvemme stia facendo tutto questo per preparare il salto della quaglia, per approdare a quella lista civica di sinistra cui già in passato pensava". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento