OstiaToday

Via Cristoforo Colombo, completata la messa in sicurezza degli incroci verso Ostia

La messa in sicurezza degli incroci è stata sollecitata dalla petizione dei residenti nel quadrante Casalpalocco-Infernetto-Malafede

Dopo diverse polemiche il lavoro è concluso. Sono stati completati i lavori di messa in sicurezza degli incroci stradali, a beneficio di pedoni e ciclisti, su via Cristoforo Colombo, tra Casalpalocco e Ostia. Gli ultimi interventi, in via del Circuito e via Canale della Lingua, sono appena stati terminati. Il piano ha riguardato anche le intersezioni di via di Casal Palocco, via Villa di Plinio e via Pindaro.

La messa in sicurezza degli incroci è stata sollecitata dalla petizione dei residenti nel quadrante Casalpalocco-Infernetto-Malafede avviata dopo la morte, la notte di capodanno tra il 2013 e 2014, del diciassettenne Lorenzo Greco investito da un'auto mentre attraversava a piedi la via Cristoforo Colombo.

Durante i lavori, comunica l'Agenzia per la mobilità, sono state installate specifiche lanterne pedonali a led e pulsanti pedonali a chiamata, comprensivi di dispositivi sonori per persone ipovedenti e nuovi sostegni semaforici. Altri interventi hanno riguardato la costruzione di scivoli per disabili, l'esecuzione della segnaletica orizzontale e la modifica del regolatore con l'inserimento di una nuova fasatura semaforica.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Coronavirus Roma: "Scuole chiuse? Fake news". Mezzi pubblici, via alla sanificazione

Torna su
RomaToday è in caricamento