OstiaToday

Un tubo calamitato per nascondere le dosi in auto: così trasportava cocaina

Il pusher è stato così fermato e sottoposto agli arresti domiciliari

Nei pressi del parco Pietro Rosa di Ostia, i Carabinieri della Sezione Radiomobile, hanno notato una vettura di recente immatricolazione guidata da un pregiudicato del posto, notoriamente nullatenente. Si sono, pertanto, affrettati a fermare la vettura e, da una prima verifica i banca dati è risultati che il mezzo fosse di proprietà di una società di leasing.

I militari, tuttavia, insospettiti dall'atteggiamento nervoso dell’autista, hanno deciso effettuare un'approfondita ispezione del mezzo, al termine della quale sono riusciti a individuare, occultato sotto la carrozzeria della vettura, un tubo calamitato contenente molteplici dosi di cocaina.

Il pusher è stato così fermato e sottoposto agli arresti domiciliari per "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti", in attesa delle ulteriori decisioni del magistrato e la droga è stata sequestrata.

I Carabinieri della Stazione di Fiumicino, invece, hanno denunciato un 30enne del luogo per "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti".

L'uomo, è stato fermato nel corso di un normale controllo e, in virtù del suo atteggiamento estremamente nervoso ed evasivo, è stato sottoposto a perquisizione.

I sospetti si sono rilevati giusti, infatti sono state rinvenute addosso al giovane numerose dosi di crack che sono state immediatamente sottoposte a sequestro; il malfattore, fino a quel momento incensurato, è stato denunciato in stato di libertà.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento