OstiaToday

Ostia, l'annuncio a 5 Stelle: "Il tritovagliatore sarà acceso in settimana". Ecco cosa accadrà

La presidente del X Municipio spiega che questa settimana sarà messo in funzione per gestire la produzione esclusiva dei rifiuti del X Municipio

Il tritovagliatore di Ostia questa settimana sarà messo in funzione per gestire "la produzione esclusiva dei rifiuti del X Municipio". Il Movimento 5 Stelle dopo una comunicazione ambigua e ricca di contraddizioni, ribadisce quanto riportato da RomaToday prima a dicembre, dopo l'incendio del Tmb Salario, e poi ancora lo scorso marzo, a seguito del rogo del Tmb di Rocca Cencia

La presidente Giuiliana Di Pillo ha voluto far chiarezza, probabilmente una volta per tutte, su cosa accadrà nell'impianto di viale dei Romagnoli, per buona pace dei residenti della zona artigianale-industriale, tra i centri abitati di Ostia Antica e di Dragona.

"Purtroppo c'è chi continua ancora a strumentalizzare l'utilizzo del tritovagliatore mobile disegnandolo come un 'mostro' o che creerà problemi alla viabilità o addirittura al turismo. Singolari e banali affermazioni di chi utilizza associazioni o comitati di quartiere per fare politica, e che non hanno alcun fondamento tecnico se non l'esclusiva e inutile ricerca della sterile polemica per generare confusione. Il deposito Ama non ha vasche di accumulo, quindi nessun rifiuto proveniente da altri municipi potrà essere gestito dal tritovagliatore del X Municipio", dice Di Pillo ribadendo, di fatto, quanto già sottolineato dall'assessore all'ambiente del litorale Alessandro Ieva in una dichiarazione rilasciata al nostro portale


La mini sindaca di Ostia, entrando poi nello specifico delle operazioni di trituratura e vagliatura della frazione secca e umida, illustra: "Saranno effettuate dal lunedì al sabato, dalle ore 6 alle ore 14, e avviate subito alla successiva fase di lavorazione per un totale di 120 tonnellate giornaliere. Per essere ancor più chiari, i rifiuti entrano in deposito, vengono separati e subito escono, nulla giace a terra".

Problemi di traffico? "Assolutamente no. Sfidiamo chiunque ad accorgersi di spostamenti di autoarticolati per un totale di soli 4 viaggi giornalieri. La raccolta invece sarà più veloce ed efficiente e visto l'aumento di produzione che avviene generalmente nei periodi di festività, l'utilizzo del tritovagliatore, un giocattolo a confronto con un TMB, sarà di aiuto per garantire più pulizia e decoro nelle strade", aggiunge. 

Monica Picca, capogruppo della Lega nel X Municipio, vuole vederci chiaro sulla vicenda: "Visto l'annuncio dato dalla presidente Di Pillo ci aspettiamo che vengano resi pubblici anche i risultati delle analisi sui rischi di inquinamento dovuti alle polveri e i rischi batteriologici sia per le scuole distanti poche centinaia di metri un linea d'aria, sia per le abitazioni nonché per i circa 250 operatori che lavorano nello stabilimento. - si legge in una nota - Chiediamo anche la valutazione dei rischi per le falde acquifere sottostanti la sede perché, come ammesso dalla presidente stessa, il deposito Ama non possiede vasche di accumulo e i rifiuti, prima di essere trattati, vengono depositari a terra in prossimità dei tombini che raccolgono le acque piovane".

cats-13

"Dopo gli incendi dei TMB di Salario e Rocca Cencia, sui quali sta indagando la magistratura per ipotesi di sabotaggio e incendio doloso, dover spiegare per l'ennesima volta a chi fa interrogazioni, ai giornalisti o a chi strumentalizza la vicenda politicamente, come funziona un tritovagliatore diventa quasi stucchevole", ha concluso di Di Pillo.

Sul tritovagliatore di Ostia, va ricordato, se sono dette e scritte tante. Soprattutto dal lato pentastellato. Questo è solamente l'ultimo e nuovo capitolo nella travagliata storia mediatica che ha coinvolto il macchinario di via dei Romagnoli. "Il tritovagliatore non arriverà mai a Ostia" aveva assicurato Paolo Ferrara, in piena campagna elettorale ad Ostia, accompagnato da quella che poi è stata eletta presidente del X Municipio. E così, tra una smentita e informazioni strappate qua e là, si è arrivati ad oggi con il nuovo e definitivo (?) annuncio: il tritovagliatore questa settimana sarà messo in funzione.

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

Torna su
RomaToday è in caricamento