OstiaToday

X Municipio a 30 km/h: mancano i fondi, le strade con limite di velocità salgono a 102

Velocità ridotta sulle strade secondarie che collegano con via del Mare, Ostiense e Colombo

Mancano i fondi, le buche e le radici restano ed le strade del X Municipio rimangono o diventatano a velocità limitata. Il 22 maggio, dopo l'incidente avvenuto ad Ostia in cui è morta Elena Aubry, la 26enne motociclista di Monteverde, la Polizia Locale del X Gruppo Mare visti i "dossi, gli avvallamenti e le buche su molte strade e marciapiedi, nonché l'esistenza di dissesti procurati dagli apparati radicali degli alberi da cui potrebbe derivare pericolo e grave rischio per l'incolumità di automobilisti, motociclisti e ciclisti" ha chiesto, "non potendo provvedere alla rapida messa in sicurezza di tutte le strade in manutenzione, l'istituzione di un limite massimo di velocità di 30 km/h".

La situazione, tuttavia, in questi giorni non è migliorata. E così le 88 strade con il limite di velocità sono aumentate a 102. La Direzione Tecnica del X Municipio spiega in una determina: "facendo seguito a vari sopralluogi effettuati sulla reteviaria di competenza si rileva come, dopo una serie di interventi di colmatura delle buchee avvallamenti tutt'ora in corso, le condizioni del manto stradale restino in gran parte pericolose al transito, sia per la vetustà delle pavimentazioni in conglomerato bituminoso (spesso non rinnovate da molti anni), sia per la presenza di sollevamenti e disconnessioni della pavimentazionestradale,causati dalla presenza degli apparati radicali di alberature adiacenti la carreggiata".

E così considerato che tale condizione di dissesto, implica la necessità di una serie di interventi straordinari di ripristino del manto stradale ai quali non è possibile fare fronte per "le esigue risorse a disposizione dell'appalto di manutenzione ordinaria in essere", i limiti a 30 km/h non saranno solo ad Ostia ma si sono estesi anche ad Acilia, Malafede, Palocco e Infernetto.

"Il problema delle manutenzioni riemerge costantemente e il territorio rimane grandemente colpito dalla scarsità degli interventi da parte del Campidoglio e dell'amministrazione municipale. - commenta Monica Picca capogruppo di Fdi nel Municipio X - Non si stratta solo della mancanza di fondi, ma dall'assenza di programmazione per manutenere le strade dell'entroterra, che da Ostia all'Infernetto sembrano Bagdad. È riduttivo nascondersi dietro al problema dei fondi, esiste, certo, ma l'incapacità dei 5 Stelle di fare almeno una pianificazione per mettere in sicurezza le arterie municipali non c'è stato. E adesso la soluzione sarebbe il limite di velocità? Di Pillo faccia presidente e non passacarta".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • le strade fanno schifo, le strisce sono completamente sparite e i cartelli sbiaditi. pero' secondo alcuni va tutto bene!

  • ma quanto costa la produzione di un cartello e la sua messa in opera?

  • Certo chi governa si assume delle responsabilità, ma vogliamo parlare di quelle di chi ha buttato milioni dei nostri soldi dando appalti agli amici degli amici per fare strade con 3cm di asfalto sulla pozzolana e ha chiuso non solo un occhio su direttori dell'ufficio tecnico per 20 anni condannati per mafia e mazzette? Vogliamo discutere di chi é la colpa se siamo ridotti peggio di Baghdad e senza soldi??

  • perché hanno fatto i cartelli con lo sfondo giallo, che di norma devono essere usati dove ci sono dei cantieri in corso? Per me sono abusivi e vanno tolti subito!

  • Ok, non ci sono i soldi per rifarle tutte: MA ALMENO UNA-DICO-UNA, nemmeno? E che diamine!!!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lazio-Eintracht: piazza del Popolo vandalizzata, tensione con la polizia. Fermati 5 ultras

  • Politica

    Cassonetti pieni e bolletta più cara, rivolta social contro l'aumento della Tari firmato Raggi

  • Politica

    Campidoglio, si dimette la direttrice del dipartimento Ambiente Rosalba Matassa

  • Politica

    Incendio Tmb Salario: Frosinone, Aprilia e Viterbo salvano Roma. Ma è rivolta dei sindaci

I più letti della settimana

  • Metro A: guasto agli impianti, chiuse le stazioni Barberini e Spagna

  • Blocco traffico Roma: 8, 9, 10 dicembre stop ai veicoli più inquinanti

  • Ubriaco perde il controllo dell'auto e finisce sulla scalinata di piazza di Spagna

  • Incendio via Salaria: bruciano i rifiuti del TMB, nube di fumo su tutta Roma

  • Blocco traffico Roma: domani stop ai veicoli più inquinanti ed ai diesel euro 3

  • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro tra scooter e furgone in corsia d'emergenza, un morto

Torna su
RomaToday è in caricamento