Ostia Today

Ostia: Papagni ancora presidente di Federbalneari: "Buttiamo giù il Lungomuro"

Papagni commenta: "Sarebbe un sogno procedere con la definitiva trasformazione turistica e urbanistica del nostro lungo mare. L'Amministrazione ci permetta di buttare giù il lungomuro"

Renato Papagni resta ancora alla guida dei balneari di Ostia e di Roma. Si sono completate giovedì 20 aprile, infatti, le elezioni in Federbalneari Roma, in rappresentanza di 46 storiche imprese balneari, per le cariche elettive di Presidente, Coniglio Direttivo e Giunta della Federazione aderente a Confapi. Eletto all'unanimità ancora Papagni, con i due Vice Presidenti Massimo Muzzarelli e Sabrina Deligia.

LA SQUADRA - Fanno parte della squadra che governerà l’Associazione fino al 2021 Susanna Corti, Stefano di Marzio, Michele De Fazio, Pasquale Lubrano, Angelo Radano, Laura Falchetti, Domenico Pizzuti, Massimo Sinceri, Alberto Sugaroni, Massimo di Salvo, questo il Consiglio Direttivo di Federbalneari Roma. Consiglieri cooptati Cristiano Del Mastro e Maurizio Pietrini. Tra i nominati nella Giunta esecutiva, oltre ai due Vice Presidenti: Michele De Fazio, Susanna Corti e il tesoriere Pasquale Lubrano. Costituiranno, invece, il Collegio dei Probiviri l’Arch. Cosimo Suriano, Tiziano Tordella e Cristiano Giacometti.

"GIU' IL LUNGOMURO" -  "Sul fronte nazionale stiamo portando a conclusione un importante percorso normativo che dovrebbe riformare le concessioni balneari su tutti gli aspetti: evidenze pubbliche, direttiva Bolkestein, riconoscimento dell’avviamento delle nostre imprese, riforma dei canoni, allineamento dell’Iva dal 22 al 10%. - commenta Papagni - Mi piacerebbe portare a compimento tutta questa fase proprio sul Litorale Romano e partecipare alla trasformazione della balneazione qui dove è nato tutto, sia sotto il profilo associativo che imprenditoriale.

"Sarebbe un sogno procedere con la definitiva trasformazione turistica e urbanistica del nostro lungo mare, buttare giù il cemento in eccedenza e lasciare in eredità alle generazioni future. L'ho già dichiarato in altre occasioni: l'Amministrazione ci permetta di buttare giù il Lungomuro, non è una polemica ma una necessità turistica ed imprenditoriale", conclude.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • A parte il bel refuso "Coniglio Direttivo e...", sarebbe come affidare l'educazione sessuale dei propri bambini ad un pedofilo. Che bravo l'ingegner furbetto: con i muri prima ci si guadagna per tirarli su e poi ci si ri-guadagna per buttarli giù. Da sempre ai vertici degli imprenditori balneari e cementificatori di Ostia, da anni parla dell'abbattimento del Lungomuro senza combinare niente di serio; mi meraviglio che si possa ancora credere che chi ha creato il problema possa diventarne magicamente la soluzione.

  • Avatar anonimo di claudio
    claudio

    ma questi c'hanno prorpio la faccia di bronzo!!!!! Adesso è l'amministrazione che deve permettergli d buttare giù i muri che LORO hanno costruito............... Ma dove vuole arrivare questo signore con tali dichiarazioni? Chi  cerca di ingraziarsi atteggiandosi ad agnellino?

    • Solite dichiarazioni di routine: sono loro, i balneari, i primi ad aver fatto quello scempio. Oltre ad essere i primi ad aver fatto inciuci vari per ottenere le concessioni (probabilmente alcuni di loro saranno anche collusi con la criminalità locale). Per non scordarsi che sono i primi, nei loro stabilimenti, a non far accedere liberamente le persone. Lasciali parlare, tanto ogni anno che passa, il mare si mangia sempre più spiaggia, e loro hanno sempre meno spazio per le loro attività :)

      • E' chiaro che per abbattere il muro vuole qualcosa in cambio tipo la concessione per i prossimi due secoli. Comunque l'erosione è un problema per tutti quelli che amano Ostia e non solo per i balneari, quindi ti pregherei di evitare faccette fuoriluogo, grazie.

        • L'erosione è l'unica cosa che può allontanare questi imprenditori poco onesti da Ostia sfortunatamente. Il nostro mare fa pena: spiagge minuscole, cabine ovunque, mare così sporco che preferisco farmi il bagno nel WC di casa mia a questo punto, caldo insopportabile, spiagge sovraffollate, servizi non all'altezza, accesso alla spiaggia senza dover pagare sempre negato, e così via. Questa è la situazione, causata proprio da questi balneari e la loro avidità. E ripeto, sfortunatamente, questi qua difficilmente toglieranno le loro grinfie dal mare di ostia. A meno che il gioco non valga più la candela, ovvero che i guadagni siano troppo bassi.

          • Ho risposto in modo puntuale su quanto scritto ma vedo che non è stato pubblicato. Probabilmente alla redazione non è piaciuto il contenuto. Non mi sembra di essere stato offensivo quindi non capisco. Vabbè si può scrivere che il mare di Ostia fa schifo ma non ci si può difendere. Buono a sapersi

          • Ma di che parli ? Tu al mare ad Ostia non ci sei mai venuto. Una serie di luoghi comuni ridicoli! Addirittura caldo insopportabile! E si d'estate fa caldo...... La spiaggia è stretta nella parte di ponente, Ostia levante e Castelporziano hanno spiaggie larghe ma poi chi lo dice che è un difetto. Vedere il mare a 200 mt come a Rimini a me per esempio non piace. Preferisco avere l'ombrellone a pochi passi dal mare. Cabine ovunque.....certo negli stabilimenti ci sono le cabine, se non piacciono ci sono le spiaggie libere. Gli stabilimenti non sono affollati (si paga), le spiaggie libere il we si ma del resto sai com'è, abbiamo una città di 4milioni d'abitanti a 20km, difficile trovare spiaggie deserte in questo contesto. Comunque durante i giorni feriali, compreso Agosto, le spiaggie libere di Ostia sono assolutamente vivibili. Servizi non all'altezza ahahaha. Gli stabilimenti possono essere criticati per l'accessibilità ed il lungomuro ma i servizi sono di assoluto livello. Anche le spiaggie libere di Castelporziano e di Ostia sono pulite ed offrono servizi più che sufficienti a costi contenuti. Vogliamo confrontarli con i servizi offerti in certe località del sud Italia ben più rinomate, dove la spiaggia resta decente solo perchè frequentata da 10 persone al giorno ed alla prima mareggiata, ti ritrovi per settimane montagne di rifiuti? Veniamo poi all'affermazione che mi fa più irritare perchè traspare tutta la tua malafede. Il mare di Ostia è sporco. E chi lo decide tu ? In base a quale criterio ? Ostia ha uno dei depuratori più efficienti e tecnologicamente avanzati d'Italia. Vent'anni fa si sono ricordati di metterlo in funzione e da quel momento l'acqua di Ostia è la più pulita del litorale romano escludendo zona Circeo e S.Marinella (la costa scogliosa aiuta). Non a caso è una delle poche località della provinca di Roma ad avere ormai da molti anni 2/3 veleblu di legambiente. Fregene, Maccarese, Fiumicino, Ardea, Tor S.Lorenzo, Torvajanica, Marina S.Nicola, Passoscuro, Ladispoli, Cerenova, solo per citare le più conosciute.....Non pervenute!!!! Certo Ostia ha 15 km di costa, se i prelievi li fai alla foce del Tevere o al canale dei Pescatori dimostri solo di essere in malafede come l'anno scorso fece lega ambiente. Inibite alla balneazione quei tratti di mare ma finitela con il mare di Ostia sporco. L'effetto del Tevere inoltre, proprio per la conformazione del fiume e delle correnti ha effetto al 90% sul litorale nord e non certo su Ostia. Veniamo adesso all'effetto visivo. Ad Ostia il mare quando è piatto è Trasparente. Basta affacciarsi dal Pontile. La scogliera sommersa a 50/100 mt dalla spiaggia che si estende per km lungo la costa, oltre a depurare l'acqua, ha formato nel corso degli anni, un habitat marino di tutto rispetto; banchi di salpe, saraghi, occhiate, cefali, branzini, orate, sogliole, polipi, cozze e soprattutto ricci sintomo di acqua pulita, popolano queste scogliere. Quando l'acqua è increspata il mare risulta scuro stile Gange ma non perchè sia sporco ma semplicemente per il colore e la consistenza della sabbia. Se avessimo la sabbia corallina delle Maldive l'effetto visivo sarebbe sicuramente migliore, OK? Quindi se preferisci altri lidi per andare al mare, liberissimo di farlo ma smettila di scrivere falsità su Ostia.

          • Ma di che parli ? Tu al mare ad Ostia non ci sei mai venuto. Una serie di luoghi comuni ridicoli! Addirittura caldo insopportabile! E si d'estate fa caldo...... La spiaggia è stretta nella parte di ponente, Ostia levante e Castelporziano hanno spiaggie larghe ma poi chi lo dice che è un difetto. Vedere il mare a 200 mt come a Rimini a me per esempio non piace. Preferisco avere l'ombrellone a pochi passi dal mare. Cabine ovunque.....certo negli stabilimenti ci sono le cabine, se non piacciono ci sono le spiaggie libere. Gli stabilimenti non sono affollati (si paga), le spiaggie libere il we si ma del resto sai com'è, abbiamo una città di 4milioni d'abitanti a 20km, difficile trovare spiaggie deserte in questo contesto. Comunque durante i giorni feriali, compreso Agosto, le spiaggie libere di Ostia sono assolutamente vivibili. Servizi non all'altezza ahahaha. Gli stabilimenti possono essere criticati per l'accessibilità ed il lungomuro ma i servizi sono di assoluto livello. Anche le spiaggie libere di Castelporziano e di Ostia sono pulite ed offrono servizi più che sufficienti a costi contenuti. Vogliamo confrontarli con i servizi offerti in certe località del sud Italia ben più rinomate, dove la spiaggia resta decente solo perchè frequentata da 10 persone al giorno ed alla prima mareggiata, ti ritrovi per settimane montagne di rifiuti? Veniamo poi all'affermazione che mi fa più incazzare perchè traspare tutta la tua malafede. Il mare di Ostia è sporco. E chi lo decide tu ? In base a quale criterio ? Ostia ha uno dei depuratori più efficienti e tecnologicamente avanzati d'Italia. Vent'anni fa si sono ricordati di metterlo in funzione e da quel momento l'acqua di Ostia è la più pulita del litorale romano escludendo zona Circeo e S.Marinella (la costa scogliosa aiuta). Non a caso è una delle poche località della provinca di Roma ad avere ormai da molti anni 2/3 veleblu di legambiente. Fregene, Maccarese, Fiumicino, Ardea, Tor S.Lorenzo, Torvajanica, Marina S.Nicola, Passoscuro, Ladispoli, Cerenova, solo per citare le più conosciute.....Non pervenute!!!! Certo Ostia ha 15 km di costa, se i prelievi li fai alla foce del Tevere o al canale dei Pescatori dimostri solo di essere in malafede come l'anno scorso fece lega ambiente. Inibite alla balneazione quei tratti di mare ma finitela con il mare di Ostia sporco. L'effetto del Tevere inoltre, proprio per la conformazione del fiume e delle correnti ha effetto al 90% sul litorale nord e non certo su Ostia. Veniamo adesso all'effetto visivo. Ad Ostia il mare quando è piatto è Trasparente e di un colore bellissimo. Basta affacciarsi dal Pontile. La scogliera sommersa a 50/100 mt dalla spiaggia che si estende per km lungo la costa, oltre a depurare l'acqua, ha formato nel corso degli anni, un habitat marino di tutto rispetto; banchi di salpe, saraghi, occhiate, cefali, branzini, orate, sogliole, polipi, cozze e soprattutto ricci, sintomo di acqua pulita, popolano queste scogliere. Quando l'acqua è increspata il mare risulta scuro stile Gange ma non perchè sia sporco ma semplicemente per il colore e la consistenza della sabbia. Se avessimo la sabbia corallina delle Maldive l'effetto visivo sarebbe sicuramente migliore, OK? Quindi se preferisci altri lidi per andare al mare, liberissimo di farlo ma smettila di scrivere falsità su Ostia.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Festa della liberazione divisa, Anpi: "Oggi niente polemiche". Comunità Ebraica: "Uniti ma nella verità"

  • Incidenti stradali

    Incidente a Dragona, travolta con il figlio in braccio da un'auto pirata: grave una 29enne

  • Cronaca

    Sale sul tetto di un treno in sosta: 18enne romano muore folgorato

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Pontina, carambola tra auto: dopo lo scontro una finisce ribaltata

I più letti della settimana

  • Bambino investito a Dragona da auto pirata: si ricercano testimoni

  • Colombo a 30 e 50 km/h, una petizione per annullare i limiti. "Strada non sicura"

  • Ostia, appuntamento al porto per comprare droga. Recuperata anche una pistola rubata

  • Linee mare, dalla Roma Lido alla spiaggia: la 07 anticipa l'estate

  • Sicurezza, nuovi dirigenti per i commissariati di Ostia e Fiumicino

  • Pedalata Mare Tevere: una pedalata per promuovere ciclabile da Palocco al fiume

Torna su
RomaToday è in caricamento