OstiaToday

Ostia, il Pd rifiuta l'offerta e va avanti: "Nessun patto con il M5s"

I Dem respingono al mittente la possibile proposta grillina: "Rimaniamo all'opposizione, contrastando con forza l’attuale maggioranza che ha la gravissima responsabilità"

Il Partito Democratico dice no, respinge al mittente le eventuali proposte di alleanze e certifica la volontà di fare una opposizione dura al Movimento 5 Stelle. Flavio De Santis, segretario dei Dem nel X Municipio e Margherità Welyam, capogruppo del Pd nel parlamentino lidense, ed unica consigliera in carica a piazza della stazione Vecchia, interpellati da RomaToday smentisco così ogni ipotesi. 

A lanciare la possibile alleanza, attraverso 'Il Messaggero' era stato Paolo Ferrara, consigliere comunale sempre presente ad Ostia.

Lui, che fa da spalla alla minisindaca Giuliana Di Pillo, crede che il litorale sia una delle ultime roccaforti pentastellate e così si è lasciato andare: "Il primo esperimento con il Pd si può fare proprio qui, dove siamo sopra la media nazionale, dove i dem sono rinati dopo il municipio sciolto per mafia. Il primo esperimento con il Pd si può fare proprio qui, dove siamo sopra la media nazionale, dove i dem sono rinati dopo il municipio sciolto per mafia. Ora si può realizzare anche perché il candidato del Pd alle ultime municipali, Athos De Luca, è passato con Italia viva di Renzi e con gli altri consiglieri rimasti si può finalmente iniziare a pensare a un percorso insieme", si legge nell'intervista.

L'accordo, sempre secondo le indiscrezioni, dovrebbe prevedere che la presidente Di Pillo, ceda alla minoranza pd una delega, simbolica ma strategica, come quella per i rapporti istituzionali con la Regione. 

Peccato che il Movimento 5 Stelle abbia fatto i conti senza l'oste. Ed ecco che, puntuale, arriva la smentita. "Nessuna richiesta o comunicazione ci è pervenuta da esponenti della maggioranza, né in alcun modo il Partito Democratico ha manifestato tale intenzione. - hanno sottolineato Welyam e De Santis - A Roma e nel X Municipio rimaniamo all'opposizione, contrastando con forza l'attuale maggioranza che ha la gravissima responsabilità di aver portato la nostra città sull'orlo del baratro, senza alcuna prospettiva o visione per il nostro territorio". 

"Esponiamo sin d'ora la nostra contrarietà ad una alleanza locale e smentiamo così con forza quanto riportato stamattina in merito ad un'alleanza tra il Movimento 5 Stelle ed il Pd sul X Municipio", sottolineano.

E le smentite, più tardi, sono arrivate anche del Movimento 5 Stelle: "La nostra agenda politica al momento non contempla nessuna trattativa propedeutica ad una alleanza con il PD, né tantomeno, sono in vista possibili deleghe esterne, da parte della Presidente del X Municipio di Roma Capitale, ad esponenti Dem, ovviamente altro è il dialogo sui temi, che può facilitare il lavoro per i cittadini. L'Amministrazione del X Municipio è concentrata in questo momento a lavorare per portare avanti il proprio programma e dare risposte ai tanti problemi del territorio, tutto il resto è fantapolitica", scrivono in una nota congiunta, la Presidente del X Municipio, Giuliana Di Pillo, il Capogruppo M5S, Antonio Di Giovanni e il Consigliere Capitolino Paolo Ferrara.

E proprio Ferrara, su Facebook, precisa: "Il fatto che io abbia detto che nel municipio del litorale romano si possa individuare una persona per dialogare con la Regione Lazio non significa nominare un Assessore. Le deleghe di questo genere spettano al Presidente municipale e non certo a me. E non mi sembra siano in programma". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Sushi "all you can eat" a Roma: 10 ristoranti giapponesi da provare

  • Incidente a Romanina: scontro tra auto, morta una mamma. Grave la figlia

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

Torna su
RomaToday è in caricamento