OstiaToday

Ostia, il M5S trasforma il Pontile: la cultura lascia spazio allo street food. "X Municipio scavalcato"

Sugli eventi da realizzare al pontile di Ostia, il Movimento 5 Stelle che amministra comune e municipio va avanti per la sua strada. Il Pd parla di "effetto Tredicine"

Sì allo street food al Pontile. Ostia cambia, per volere del Movimento 5 Stelle, che "occupa", per così dire, piazzale dei Ravennati mandando sul lido la manifestazione 'Ostia international street food parade' una kermesse di cibo da strada che si terrà nei giorni 11-12-13 maggio e 13-14 e 15 luglio. Una decisione "calata dall'alto" secondo le opposizioni del X Municipio che si sono sentite letteralmente scavalcate dal Campidoglio. 

Andiamo con ordine. Oltre il bando 'Un mare di idee' lanciato dal parlamentino di Ostia e dalla serie di eventi estivi proposti dal Campidoglio, il X Municipio ospiterà anche altre manifestazioni tra cui il Gay Pride (qui la notizia), il Roma dance show (il 6 maggio), il Rally di Roma Capitale (il 22 luglio) e appunto l'evento 'Ostia international street food parade'. Nei giorni scorsi l'assessore alle Attività produttive del X Municipio, Damiano Pichi aveva informato che dal Campidoglio era stato richiesto al Municipio un parere non vincolante per l'esecuzione degli eventi sul Pontile.

Giovedì quegli eventi sono stati discussi in consiglio municipale, quasi per conoscenza. Hanno votato a favore degli eventi i consiglieri del Movimento 5 Stelle e contro si sono schierati Fratelli d'Italia, Partito Democratico, Forza Italia e Laboratorio Civico X. Astenuti Casapound e la Civica Ora. Un ok arrivato senza non poche polemiche. Al centro del dibattito la delibera numero 18 risalente al 2003 che limitava quanto a tempi e modalità le iniziative da autorizzare sul Pontile, considerato "zona bianca", di pregio per il territorio. 

Insomma se un tempo il Pontile ospitava 'Approdo alla lettura', ora ci saranno trenta camion bar. Il tutto con una manifestazione "calata" dal Campidoglio. Furiose le opposizioni. "Non c'è stato niente da fare, abbiamo presentato un ordine del giorno e due emendamenti per evitare la deroga alla deliberazione vigente, che proibisce categoricamente attività a scopo di lucro sul Pontile, supportata anche da un ordine del giorno del 2011, ma il Movimento Cinque Stelle è stato irremovibile", dichiara il Capogruppo di Forza Italia in Consiglio Municipale Mariacristina Masi che chiede chiarezza e massima trasparenza sulla manifestazione mangereccia al Pontile protocollando anche una interrogazione.

Contraria anche Monica Picca capogruppo di Fdi nel Municipio X: "Come Fratelli d'Italia abbiamo votato contro la manifestazione che il Campidoglio ha calato dall'alto sul Municipio X. L'area individuata dal Comune, con parere favorevole del Municipio, è il Pontile. Tutto questo in barba alla deliberazione numero 18 del 2003 che prevede rassegne e manifestazioni culturali. Avevamo chiesto  di de localizzare le attività commerciali ma i 5 Stelle non lo hanno fatto alla faccia della trasparenza". 

Parla di "effetto Tredicine", invece, Athos De Luca del Partito Democratico: "Il Campidoglio ha deciso di aprire la stagione estiva ad Ostia alla grande, all'insegna del massimo degrado con la sagra di paninazzi e birra. Una iniziativa imbarazzante esclusivamente commerciale che caratterizzerà la prima estate della Giunta a 5 Stelle con le spiagge pubbliche senza servizi e gli abusivi già all'opera per offrire ai bagnati quei servizi che il Municipio ha smantellato abbattendo irresponsabilmente tutti i chioschetti. Ci aspettavamo che quest'anno dopo tre anni di commissariamento Ostia si meritasse iniziative di qualità e livello culturale, purtroppo avremo il Lungomare assediato dai camion bar che sono diventati la vera passione di Raggi come avvenuto al centro di Roma con lo strapotere dei Tredicine".

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Come vestirsi ad un matrimonio d'estate: consigli di stile

  • Alla scoperta della pole dance: cos'è e dove praticarla a Roma

I più letti della settimana

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 15 e domenica 16 giugno

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • Incidente sulla Roma-Fiumicino: scontro tra un'auto ed un mezzo pesante, un ferito

Torna su
RomaToday è in caricamento