OstiaToday

La Roma Lido compie 90 anni: tanti auguri al trenino dove il tempo si è fermato

Alle 10 del 10 agosto 1924 un convoglio partì dalla stazione di Porta San Paolo. A inaugurarlo Benito Mussolini. Sono passati 90 anni, e sul trenino che va Ostia non sembra essere cambiato molto

La Roma Lido compie novant'anni, ma pare una bambina. Era il 10 agosto 1924, a a inaugurarla c'era Benito Mussolini. All'epoca era nuova di zecca, e funzionava alla perfezione. Nove decenni più tardi, il 10 agosto 2014, sembra che nessuno ci abbia più messo le mani. Il tempo è passato, ma non sui binari del trenino che porta al mare di Roma. Disservizi, ritardi, guasti continui, carrozze che fanno acqua (letteralmente) da tutte le parti, forni d'estate, ghiacciaie d'inverno. 

LA STORIA - Si cominciò a parlare della necessità di collegare Roma al mare già a fine '800. Progetti e false partenze si sono succeduti per vent'anni, con in mezzo la prima Grande Guerra. Dobbiamo aspettare il Fascismo per vedere inaugurata la Freccia del Mare. Alle 10 del 10 agosto 1924 un convoglio partì dalla stazione di Porta San Paolo, composto da una locomotiva a vapore, quattro vagoni, un bagagliaio e una carrozza panoramica, a bordo delLA quale sedeva Mussolini. 

Dal giorno successivo la linea fu aperta al pubblico con dieci coppie di treni giornaliere che percorrevano la tratta in circa 50 minuti. In occasione del Natale di Roma del 21 aprile 1925 furono inaugurati l'esercizio a trazione elettrica e il doppio binario, rendendo la linea definitivamente completa e funzionale. Il tempo di percorrenza fu ridotto a 30 minuti. All'incirca il quadro è lo stesso di adesso. 

NEL 2014 - Oggi c'è poco di cui vantarsi guardando il vecchio trenino. Di proprietà della Regione Lazio e affidata in gestione ad ATAC, il nome della ferrovia è stato storpiato dagli utenti in "Feccia del mare". Che dice più o meno tutto. C'è chi invoca il passaggio di proprietà e la trasformazione del treno in una metropolitana leggera, una metro B3. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E chi nel frattempo testimonia quotidianamente ritardi, corse cancellate, vetture fatiscente, servizio scadente.  La linea vanta addirittura un primo posto in classifica, ben poco virtuoso. Nel 2012 vinse il premio "Caronte", assegnato da Legambiente alle peggiori linee ferroviarie d'Italia, con una media di sette corse al giorno soppresse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento