OstiaToday

Rischio idrogeologico: sinergia tra Acea e X Municipio per affrontare criticità

Nel frattempo il municipio annuncia la realizzazione di un Tavolo Tecnico Permanente

Immagine di repertorio

Passi in avanti per affrontare le problematiche del rischio idrogeologico nel X Municipio. Ieri Alessandro Ieva e Claudio Bollini, rispettivamente Assessore ad Ambiente, Territorio e Sicurezza e Assessore a Lavori Pubblici, Urbanistica e Mobilità del X Municipio hanno incontrato il Direttore di Acea Ato2, Responsabile dei rapporti con il territorio.

L'incontro è stato propedeutico per discutere di alcuni temi come le voragini, gli impianti di sollevamento e depurazione, e delle bonifiche delle condotte idriche e delle acque nere.

"Lavorare in modo coordinato ci consentirà anche di gestire gli interventi di asfaltatura evitando le riaperture dei tratti i cui lavori sono di competenza del Municipio. Nel merito delle voragini sarà organizzato un incontro con gli interessati per dare evidenza dello stato avanzamento lavori. - sottolineano Ieva e Bollini in una nota - Abbiamo colto l’occasione per invitare Acea al tavolo tecnico permanente municipale, di prossima istituzione, ricevendo un positivo riscontro. In questi giorni stiamo incontrando diversi enti che concorrono alla mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico del X Municipio trovando piena adesione".

"Se vogliamo risolvere gli annosi problemi del nostro territorio lo dobbiamo fare in modo sinergico, per questo stiamo creando i giusti presupposti con chi insieme a noi contribuirà alla risoluzione delle criticità di Ostia e dell'entroterra", concludono i due assessori a 5 Stelle.

Nel frattempo il Consiglio del X Municipio ha approvato una risoluzione che impegna la presidente Di Pillo e la sua Giunta all'istituzione di un 'Tavolo Tecnico Permanente interistituzionale e interdipartimentale per la mitigazione del rischio geologico e idraulico nel Municipio X'.

Una iniziativa, votata all'unanimità da maggioranza e dall'opposizione, per tenere alta la guardia mediante un lavoro coordinato tra tutti gli enti competenti nella governance di settore. Il Tavolo Tecnico sarà composto dai rappresentanti di Regione, Comune, Municipio, Autorità di bacino distrettuali, CBTAR, Acea Ato 2 e Protezione Civile con l'obiettivo di migliorare la manutenzione della rete di drenaggio urbano (caditoie e fognature acque chiare) e identificare gli interventi strutturali urgenti da effettuare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento