OstiaToday

Ostia, controlli sui parcheggiatori abusivi: 25 multati

Dalle prime ore del mattino è in corso sul Lido di Roma un imponente servizio coordinato dei carabinieri del Gruppo di Ostia, finalizzato al contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi

Militari dell’Arma, in uniforme ed in borghese, e con l’uso di motocicli, hanno condotto un pattugliamento a tappeto su tutto il litorale, sottoponendo a controllo i parcheggi di Ostia Levante e Ponente, e la zona c.d. “dei cancelli”, in via Litoranea, dove si trovano le più vaste spiagge libere della Capitale. Il servizio ha consentito di fermare oltre 25 persone – perlopiù tunisine, marocchine e romene – a carico delle quali saranno avviate le contestazioni amministrative previste dal Codice della Strada. Sono state, inoltre, sequestrate alcune centinaia di euro, provento dell’illecita attività. 3 persone sono state sottoposte a rilievi dattiloscopici e sono in corso gli accertamenti dei carabinieri per verificare la regolarità della loro posizione immigratoria. I militari, inoltre, stanno approfondendo le verifiche su un cittadino romeno che, esercitando abusivamente la professione, indossava una maglietta serigrafata, con logo ed intestazione del Comune di Roma.

Potrebbe interessarti

  • Parcheggi di scambio: dove si trovano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Come ottenere il permesso Ztl

I più letti della settimana

  • Esplosione a Rocca di Papa: crolla la facciata del Comune, 16 feriti tra loro 3 bambini. Grave il Sindaco

  • Tragedia a Torvaianica: ragazzo di 17 anni morto affogato in mare

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Meno di 300 euro andata e ritorno da Roma a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Incidente A1: auto e tir forano gomme su una buca, maxi tamponamento fra 7 mezzi

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

Torna su
RomaToday è in caricamento