OstiaToday

Elezioni Ostia, Picca: "Merito di essere la candidata del centrodestra"

La rappresentante di Fratelli d'Italia bacchetta il M5S e rilancia: "Centrodestra può vincere"

"Merito di essere la candidata del centrodestra per il X Municipio". Monica Picca, esponente di Fratelli d'Italia, non nasconde il suo desiderio. Lo fa in una intervista a RomaToday dove, tra una frecciata al Movimento 5 Stelle e una tirata d'orecchi al Partito Democratico, sottolinea il suo desiderio di governare Ostia.  

Picca, insegnante all'istituto Baffi, ai nostri taccuini spiega: "Ho investito tutta me stessa in questi dieci anni di attività politica. Sono stata la prima ad uscire dal PdL per abbracciare il progetto di Fratelli d'Italia a cui, oggi, credo più che mai". Picca, già consigliera del parlamentino del lido, ha ricoperto il ruolo di presidente di commissione cultura e politiche giovanili e quella del personale, ma anche vice presidente delle commissioni sociali e scuola. 

"Un iter seguito in coerenza con la mia formazione umana e professionale. Sono una persona che dialoga con tutti, al di là del colore politico. Dal 2008, prima volta che mi sono candidata, ho sempre raddoppiato i miei voti". L'esponente di Fratelli d'Italia si gioca il posto, come leader del centrodestra con Mariacristina Masi di Forza Italia: "Credo nel merito e spero di essere io a rappresentare il centrodestra unito. Sarebbe la chance più grande della mia carriera politica". 

Il testa a testa resta e la scelta potrebbe avvenire entro la prossima settimana. "Non servono personalismi, ma competenza ed esperienza. Il fallimento del Movimento 5 Stelle nel territorio è evidente, noi possiamo farcela a vincere". A supportare la sua candidatura figure di spicco del partito di FdI come Fabrizio Ghera, Andrea De Priamo e Giorgia Meloni. "Con lei c'è un bel rapporto, crede in me e nel lavoro che ho fatto nel X Municipio", confessa. 

picca1-2

Poi gli attacchi. Il primo, duro, al Movimento 5 Stelle. "La figura della delegata della sindaca Virginia Raggi ad Ostia è stata inutile. Giuliana Di Pillo (candidata pentastellata per il X Municipio ndr) ha fallito. - dice a RomaToday - Le decisioni che ha preso in questo periodo sono sempre state in una stanza chiusa, senza condivisioni e non ascoltando i problemi dei cittadini come quando le ho raccontato le storia di due persone in emergenza abitativa. Poteva fare di più ma ha praticamente snobbato la questione". 

Una frecciata, poi, va anche a Paolo Ferrara, capogruppo grillino ad Ostia: "Stanno facendo campagna elettorale usando una comunicazione istituzionale. Si vantano di essere trasparenti ma non lo sono. In settimana, per esempio, faranno una commissione comunale al Borghetto dei Pescatori. Prima nel territorio non c'erano mai, ora son mesi che postano video e foto di banali interventi". 

picca2-2

Una spallata, poi, anche al Partito Democratico: "Abbiamo pagato due anni di commissariamento per una situazione marcia targata Pd". Una scelta, quella del commissariamento, che Fratelli d'Italia non ha mai mandato giù. "Era corruzione, non mafia. Questo 'stop forzato' ha causato al territorio un danno di immagine ma anche economico. Una stretta che ha danneggiato commercianti e imprenditori balneari". 

Per Picca, però, è acqua passata. Ora pensa a prendersi la leadership del centrodestra prima e del X Municipio poi. "Ho le idee chiare per il mio programma che si baserà sulla sicurezza del territorio ma anche sul rilancio del turismo. Mi piacerebbe concepire un progetto di 'movida' regolamentata per i giovani, studiato dai giovani. Poi interventi decisi sui campi abusivi che affossano il X Municipio, andare incontro verso chi è in emergenza abitativa e riqualificare aree sportive come il Morandi o il The Spot per recuperare aree in una zona di Ostia troppo abbandonata. Voglio riprendere il lavoro che avevo iniziato tempo fa in municipio". E' questa l'ambizione. Lo decideranno le urne il 5 novembre.

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Sciopero: domani 24 luglio stop a metro, bus, treni e taxi. Tutte le informazioni

  • Incidente Anagnina, perde il controllo della moto: muore 32enne

Torna su
RomaToday è in caricamento