OstiaToday

Buche tappate, ad Ostia si corre: intesa tra X Municipio e organizzatori della maratona

Il parlamentino di Ostia e la Asd Run Race Management, società dilettantistica che organizza la maratona 'Trenta del Mare', hanno trovato l'intesa per la corsa del prossimo 9 ottobre

La maratona 'Trenta del Mare' si farà. La corsa di 30 chilometri per le strade, malandate, di Ostia si correrà regolarmente il prossimo 9 ottobre. La notizia arriva direttamente dalle mura del Palazzo del Governatorato di piazza della Stazione Vecchia dove la Commissione Straordinaria del X Municipio e la Asd Run Race Management, che organizza l'evento, hanno trovato un gentlemen's agreement.

Una quadra del cerchio arrivata appena due giorni dopo il "no" alla corsa a cause delle troppe buche. Le polemiche, per il divieto, hanno fatto in poco tempo il giro del web e, dopo aver spiegato a RomaToday, la loro amarezza per il rifiuto gli organizzatori della Run Race Management hanno incontrato i dirigenti del parlamentino di Ostia. Due incontri fiume, tra ieri ed oggi, dove poi si è arrivato al definitivo accordo. 

Progetti, foto e sopralluoghi per tutti e trenta i chilometri della maratona dove organizzatori, funzionari della Polizia Locale di Roma Capitale e addetti del X Municipio hanno lavorato, serratamente, a stretto contatto. La gara podistica giunta alla quattordicesima edizione, insomma, si farà il 9 ottobre prossimo come da programma. 

Si correrà, sempre per 30 chilometri, in un nuovo percorso. Più sicuro. Grazie anche all'intervento, tampone, sulle strade del territorio. Saranno circa 240 i sacchetti comprati, per un costo di circa 1000 euro che serviranno per "tappare" le buche più critiche. La spesa sarà a metà tra X Municipio e organizzatori. Altre zone dissestate, invece, saranno transennate, con le conseguenti modifiche del percorso. Il parlamentino di Ostia e gli organizzatori non vogliono correre rischi e così si avvarranno anche della collaborazione di un centinaio di uomini e donne volontari della Protezione Civile.

Una soluzione voluta fortemente dal Prefetto Domenico Vulpiani e da tutto lo staff della Commissione Straordinaria del X Municipio per venire incontro ai tanti atleti appassionati di corsa che ad Ostia gareggiano sempre volentieri. Risolto anche l'ultimo intoppo, quello relativo all'assicurazione per far sì che, in caso di infortunio, nessuno si rivalga sul Comune. Sarà quindi cancellata la maratona di protesta 'Corri tra le buche di Ostia' evento spontaneo lanciato su Facebook che, per altro, non aveva ottenuto nessuna autorizzazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Coronavirus Roma: "Scuole chiuse? Fake news". Mezzi pubblici, via alla sanificazione

Torna su
RomaToday è in caricamento