menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Ostia Today

Ostia, scuole da rifare: ecco le "urgenze" secondo gli studenti

Il Coordinamento degli Studenti del X Municipio ha preparato una lista per indicare al Commissario Tronca i problemi che ritengono più urgenti da risolvere

Scuole da rifare ad Ostia. Il Commissario Straordinario di Roma Capitale Francesco Paolo Tronca, ha affermato che verrà scongelata una somma di 1 milione e 88mila euro euro dal fondo di Riserva 2016 per interventi strutturali urgenti nelle scuole del X Municipio, quello commissariato per mafia.

Una buona notizia per gli istituti del territorio. Tanto che il Coordinamento degli Studenti del X Municipio ha stilato una lista per indicare i problemi più urgenti da risolvere.

Secondo i ragazzi il liceo Labriola di via Capo Sperone necessita della "messa in sicurezza dei locali situati al terzo piano dell'edificio e della messa in sicurezza e della ristrutturazione delle finestre".

Il liceo Anco Marzio in via Capo Palinuro ha bisogno invece di "porte dei bagni della sede centrale, della messa in sicurezza della palestra nella sede succursale in via Capo Sperone, della manutenzione straordinaria dell'impianto di riscaldamento e della ristrutturazione delle finestre e le scale d'emergenza per il terzo piano della sede succursale".

Altro plesso sotto la lente d'ingrandimento è il Paolo Toscanelli. Qui sono "necessarie la sostituzione delle inferriate, la manutenzione straordinaria dell'impianto di riscaldamento, rendere fruibili i bagni dei disabili della palestra, riparare le serrande, mettere in sicurezza le finestre e riparare la porta antincendio del primo piano della sede succursale e aggiungere le strisce antiscivolo sulle scale".

Lavori richiesti anche per l'Enriques di via Paolini. Dove gli studenti chiedono la "messa in sicurezza dei locali interrati e della creazione di uno spazio destinato a scopo ricreativo, nonché della riparazione e della manutenzione dell'impianto idraulico e dei bagni".

Lavagne attualmente inesistenti nelle aule, riparazione e manutenzione di porte e finestre per la Carlo Urbani di Ostia e Acilia. Ammodernamento dei laboratori per il Faraday

Della cifra erogata, nel dettaglio, sono stati destinati 392.863 euro alla manutenzione stradale, circa 460mila euro per la manutenzione ordinaria delle scuole e 79mila euro per la manutenzione di altri edifici. 150mila euro andranno alla manutenzione del verde e 6mila per i collettori, fognature e dei fossi colatori e rete di raccolta e smaltimento acque.

Potrebbe interessarti

Commenti (1)

  • ancora con sti lavori alle scuole e basta non lavete capito che i soldi servono al leader maximo per laereo nuovo e caxxate del genere e basta no.tronca un altro pupazzetto.

Più letti della settimana

  • Cronaca

    Sara Di Pietrantonio, il fidanzato confessa: "L'ho uccisa io. Poi sono tornato a lavoro"

  • Cronaca

    Magliana: donna trovata morta semi carbonizzata vicino ad un'auto

  • A Roma ci piace

    Le 10 migliori gelaterie di Roma: ecco tutti gli indirizzi

  • Cronaca

    Rissa tra coppie al parcheggio del Centro Commerciale: donna stesa da un pugno

Torna su