Ostia Today

X Municipio, è allarme sicurezza: i residenti incontrano i carabinieri

Si terrà il 26 febbraio presso la sede della protezione civile di via Gasbarra 41 l'incontro per la sicurezza tra i cittadini di Bagnoletto e i carabinieri di Ostia Antica

E' allarme sicurezza ad Ostia e nell'entroterra del X Municipio. I troppi furti e le tante rapine stanno preoccupando i cittadini che, per difendersi, spesso ricorrono a metodi fai da te con, a voltre, anche la pubblicazione delle immagini di videosorveglianza sui social per scovare i ladri. 

E' così che un gruppo di residenti ha organizzato un incontro per la sicurezza , per venerdì 26 febbraio alle ore 18 presso la sede della protezione civile di via Gasbarra 41, tra i cittadini e i carabinieri di Ostia Antica.

"I fatti delinquenziali che si stanno verificando e intensificando nel X Municipio devono essere arginati. - dicono i coro gli abitanti - Questo si può fare solo se le forze dell'ordine vengono messe nelle condizioni di operare ed un contributo utile può venire proprio dai cittadini attraverso metodi e comportamenti. Non pensare di essere il solo a subire il problema siamo tutti coinvolti partecipa e fai partecipare".  

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • E i carabinieri che ponno fa se le leggi proteggono ste scusateperilmioturpiloquio.........eeereee.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aggrediti mentre erano appartati in auto: pista passionale o raid dei residenti

  • Salario

    Coppedè, le ruspe tirano giù il villino: avviata la demolizione della palazzina anni '30

  • Cronaca

    Festini con droga e sesso: a Magliana la dark room nascosta dietro l'associazione culturale

  • Incidenti stradali

    Incidente via Ostiense: carambola tra taxi, Ncc ed auto, quattro feriti. Uno è grave

I più letti della settimana

  • Ostia, Picca: "Votateci e realizzeremo pista ciclabile fino alla Rotonda"

  • Elezioni Ostia, Fassina: "Ok appoggio a De Donno", ma Don Franco corre senza l'appoggio dei partiti

Torna su