OstiaToday

Ruba al supermercato, poi sputa contro il direttore che prova a fermarlo e lo aggredisce

Il furto da parte di un 45enne in un esercizio commerciale di Ostia

Prima il furto poi l'aggressione al direttore del supermercato che aveva provato a fermarlo. Per questo i carabinieri della Stazione di Ostia hanno arrestato un 45enne del Marocco, senza occupazione, con l’accusa di rapina impropria.

Nel tardo pomeriggio di mercoledì l’uomo è entrato in un supermercato di piazza della Stazione del Lido e, approfittando della presenza di numerosi clienti, ha trafugato una decina di prodotti rimuovendone il dispositivo anti-taccheggio. 

Nel cercare di guadagnare la via di fuga, poi, ha minacciato e aggredito, con sputi e spintoni, il direttore dell’esercizio commerciale che ha cercato di bloccarlo quando ha superato le casse senza pagare.

I Carabinieri della Stazione di Ostia, intervenuti sul posto appena allertati, hanno messo le manette ai polsi del malvivente. Il ladro, già noto alle forze dell’ordine per precedenti specifici, è stato portato e trattenuto presso le camere di sicurezza della locale caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento