domenica, 26 ottobre 9℃


Ostia, i numeri della 40esima edizione di 'Unità è Festa' sono da record

Oltre 130 volontari e simpatizzanti del Partito Democratico si sono impegnati per dare vita a una delle più straordinarie dimostrazioni di socialità e partecipazione del panorama romano

Redazione 9 luglio 2012

Si è conclusa con i complimenti appassionati di Ignazio Marino 'Unità è Festa' di Ostia Antica. “Una delle manifestazioni più partecipate a cui abbia assistito” - per stessa ammissione del senatore PD. L'ultimo dibattito in programma nel parco dei Ravennati ha preso il via con i problemi legati alla sanità e si è snodato attraverso la necessità della ricerca, la 'cura Monti' e i grandi temi che riguardano la società civile: il testamento biologico e le cellule staminali.

I numeri della 40esima edizione di "Unità è Festa" sono da record, rispetto agli anni passati e rispetto a manifestazioni simili organizzate in Italia in questa stagione. Dal 25 giugno all'8 luglio, circa 50mila persone hanno assistito a dibattiti, spettacoli musicali e teatrali, esibizioni di danza, cabaret, incontri di pugilato. Oltre 130 volontari e simpatizzanti del Partito Democratico si sono impegnati per dare vita a una delle più straordinarie dimostrazioni di socialità e partecipazione del panorama romano e non solo.

Annuncio promozionale

"E' stata una Festa che ha sconfitto la crisi sotto due punti di vista – ha spiegato Giovanni Zannola, segretario PD Ostia Antica e organizzatore della manifestazione – sotto il profilo economico: abbiamo messo a disposizione uno spazio aperto ricco di attrazioni e un'offerta culinaria di ottima qualità a prezzi assolutamente accessibili. E per quanto riguarda la crisi di fiducia nei confronti dei partiti: l'impegno e l'onestà intellettuale messa in campo in questi giorni contribuiscono a restituire dignità alla politica". La conferma è arrivata dalla grande partecipazione di pubblico riscontrata durante i dibattiti.

festa unità

Commenti