OstiaToday

Ostia, emergenza voragini: un tavolo tecnico con delegata Raggi per "risolvere problema"

Di Pillo, delegata del M5S ad Ostia, ha convocato un tavolo tecnico a cui hanno preso parte Acea Ato 2 e la Direzione Tecnica del X Municipio. Presenti gli amministratori dei condomini di via Zotti e via Casana

Continua l'emergenza voragini ad Ostia. Dopo la gara d'appalto lanciata dalla Centrale unica lavori pubblici del Comune di Roma e affidata alla gestione del X Municipio, sono partiti timidamente i primi lavori alle strade del litorale. Tra tutte, la situazione più critica, è quella che riguarda le voragini di via Zotti, Casana e limitrofe che trova la sua origine in tempi remoti.

Questo inverno i residenti delle zona martoriate dalle voragini hanno raccontato i loro timori: "Non si tratta più di un problema di decoro urbano o di viabilità, nè di disagio per residenti e commercianti. Ora è un problema di sicurezza. Abbiamo realmente paura per le fondamenta dei palazzi. Vogliamo che vengano presi reali provvedimenti, siamo stanchi di questa situazione e ci sentiamo derisi nel vedere che l'unica preoccupazione del Comune è mettere un po' di transenne".

Ed è per questo che, ieri, Giuliana Di Pillo, delegata della sindaca Virginia Raggi, ha convocato un tavolo tecnico a cui hanno preso parte Acea Ato 2, la Direzione Tecnica del X Municipio e gli Amministratori dei condomini delle zone che insistono sulle voragini di via Zotti, via Casana e dintorni per fare il punto relativamente alla nota situazione che affligge gli abitanti di quell'area.

"Fino a questo momento Acea, che tra la fine del 2016 e l'inizio del 2017 ha cominciato a collaborare con il Simu, ha effettuato una serie di videoispezioni al fine di poter risalire alle cause degli ammaloramenti della rete fognaria. - ha spiegato la rappresentante del Movimento 5 Stelle nel X Municipio - I problemi emersi sono risultati più gravi di quelli ipotizzati e richiedono approfondimenti delle indagini anche con raccolta di documentazioni che possano chiarire ulteriormente il funzionamento dell'intera rete. A tal fine gli amministratori dei condomini si sono messi a disposizione per fornire le carte in loro possesso e accelerare quindi la progettazione dei futuri interventi".


Di Pillo, che aveva annunciato "tempi lunghi" per la soluzione del problema ha quindi aggiunto: "Ho chiesto alla Presidente della Commissione Lavori Pubblici Alessandra Agnello di verificare la presenza presso il Simu di ulteriore documentazione utile allo scopo e alla direzione tecnica del Municipio di muoversi con il Simu affinchè si possa mettere in maggior sicurezza l'area delle voragini con transenne migliori delle attuali".

I tavoli tecnici proseguiranno e la collaborazione con gli amministratori dei condomini sarà anche utile ai cittadini della zona per avere maggiori informazioni sullo stato dello studio per il progetto. "C'è tutta la volontà di risolvere il problema in maniera definitiva", ha concluso la delegata di Raggi.

CLICCA CONTINUA PER VEDERE LE IMMAGINI

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • 10anni di magna magna ditte appalti questo è il risultato.

  • Mi sembra giusto prendersela col sindaco di adesso e non con quello che ha autorizzato la costruzione su di un terreno non idoneo neanche a metterci le giostre.

Notizie di oggi

  • Attualità

    VIDEO | L’ex Penicillina è una bomba ambientale: un involucro di farmaci, amianto e acido solforico

  • Cronaca

    Tragedia a Trastevere: studentessa americana trovata morta in un cortile

  • Fiumicino

    Nuovo Ponte della Scafa, l'iter del collegamento tra Dragona e Parco Leonardo arriva in Regione

  • Politica

    Piani di zona, la battaglia delle affrancazioni arriva in Parlamento

I più letti della settimana

  • Manifestazione contro il razzismo a Roma: strade chiuse e bus deviati

  • Referendum Atac, i risultati: quorum non raggiunto. Netta l'affermazione del sì

  • Referendum Atac, a Roma domenica 11 novembre si vota: tutto quello che c'è da sapere

  • Blocco traffico Roma, domenica primo stop. Niente auto nella fascia verde: fermi anche i Diesel euro 6

  • Incidente sulla Tuscolana: si aggrava il tragico bilancio, dopo Alessandro è morto anche l'amico Giordano

  • Raggi assolta, Di Maio esulta: "I giornalisti infimi sciacalli, cani da riporto di Mafia Capitale"

Torna su
RomaToday è in caricamento