OstiaToday

Elezioni Ostia, l'annuncio della Di Pillo: "M5s ha deciso di candidarmi a presidente"

L'annuncio è dell'ormai ex delegata al X municipio: "Una nuova sfida che ho accettato con piacere. La mia sarà una lista per la legalità"

In piena estate ad Ostia si pensa alle elezioni del prossimo ottobre. Nei tre schieramenti sono settimane e giorni decisivi per la scelta dei candidati. A rompere gli indugi è il Movimento Cinque Stelle che rende ufficiale quello che tutti sapevano: a correre per la presidenza sarà Giuliana Di Pillo che in questi mesi ha ricoperto il ruolo di delegata al X municipio di Virginia Raggi. 

Niente Comunarie: l'annuncio su facebook

Quel che sorprende però è la modalità tanto della scelta, quanto dell'annuncio. Chi si aspettava, come da prassi e da valori insiti nel Movimento, una scelta dal basso attraverso le comunarie on line, è rimasto deluso. La Di Pillo infatti ha dato da sola l'annuncio, forte del sostegno della sindaca Virginia Raggi, ma soprattutto di Paolo Ferrara, capogruppo M5s e vero e proprio leader pentastellato sul litorale. Già candidato presidente nel 2013, Ferrara aveva di fatto già preconizzato da tempo la candidatura della Di Pillo

"Finisce il mio incarico da delegata del X municipio"

L'ufficialità è arrivata tramite un post della stessa Di Pillo: "Desidero in primo luogo ringraziare la sindaca Virginia Raggi che mi ha dato l’opportunità di essere la sua delegata per il X Municipio. Il mio incarico termina alla fine di questo mese, ma oggi il MoVimento 5 Stelle ha deciso di candidarmi alla presidenza del X Municipio. E’ una nuova sfida che ho accettato con piacere anche e soprattutto in virtù del lavoro che ho svolto negli ultimi mesi".

La Di Pillo poi traccia una linea "Voglio portare avanti la lotta alla corruzione e alla criminalità che il commissario prefettizio Domenico Vulpiani ha cominciato nel 2015. Insieme a me, in questa sfida, una squadra di persone corrette e capaci, non a caso la nostra è una ‘lista per la legalità’. Non abbiamo paura, pretendiamo che i cittadini riprendano il pieno possesso del loro territorio, un territorio che non dovrà mai più sottomettersi alle logiche del malaffare".

"Una lista per la legalità"

Secondo la Di Pillo "E’ stato svolto un lavoro esemplare fino ad ora che però non deve fermarsi, so che i romani faranno la scelta giusta per non tornare indietro. Sono onorata per la fiducia che mi è stata accordata e sono pronta a continuare con tutto il mio impegno il percorso che ho intrapreso".

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

Torna su
RomaToday è in caricamento