Ostia Today

Ostia, più controlli sul territorio. Vizzani: "Chiediamo responsabilità"

La Commissione Sicurezza del XIII Municipio si è riunita nei giorni scorsi per affrontare le problematiche in termini di afflusso di persone e decoro cittadino per le giornate del 25 aprile e primo maggio

La Commissione Sicurezza del XIII Municipio, presieduta dal consigliere Luigi Zaccaria, si è riunita nei giorni scorsi per affrontare le problematiche, in termini di afflusso di persone e decoro cittadino, in vista delle giornate del 25 aprile e del primo maggio, che vedranno numerosi romani riversarsi sul litorale romano. "Invitiamo i fruitori delle nostre pinete – Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio – ad  adottare comportamenti di educazione civica e di rispetto dell’ambiente. Ringrazio per la disponibilità il Comando Provinciale di Roma del Corpo Forestale dello Stato e tutti gli uomini e le donne impegnate nei servizi di tutela e sicurezza predisposti per le giornate del 25 aprile e primo maggio".

"In particolar modo – ha spiegato Luigi Zaccaria, Presidente Commissione Sicurezza XIII Municipio – abbiamo predisposto un piano di monitoraggio delle nostre pinete e in una lettera inviata al Comando Provinciale del Corpo Forestale dello Stato, di concerto con il Presidente Vizzani, è stato chiesto un potenziamento delle unità di sorveglianza anti-incendio. Un ringraziamento va anche a tutte le forze dell’ordine e di polizia e alle associazioni di Protezione Civile del territorio che pattuglieranno le aree e le zone più frequentate. Nel corso della Commissione è stato anche chiesto di predisporre un provvedimento per vietare l’accesso delle auto all’interno della Pineta delle Acque Rosse".

"Per questo motivo – ha aggiunto Amerigo Olive, Assessore XIII Municipio – abbiamo inviato una richiesta alla Polizia Locale di Roma Capitale del XIII Gruppo in cui si richiede l’emissione di una Determina Dirigenziale che imponga il divieto di accesso ai veicoli all’interno della Pineta delle Acque Rosse, attraverso l’istituzione di un’adeguata segnaletica verticale in alcuni punti strategici. Tra questi: l’ingresso di viale dei Romagnoli (adiacenze Cineland), largo delle Marianne, via delle Azzorre (altezza civico 252) e in via Tancredi Chiaraluce (davanti la strada per l’ingresso ai cantieri Il Moro di Venezia)".

 

 

 
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Pienamente d'accordo nel combattere degrado e illegalità nel XIIII municipio. Quello però che mi fa sorridere, è invece il far finta di di non sapere, da parte della "roboante" Commissione Sicurezza, dell'esistente degrado degrado e illegalità nella pineta delle acque rosse per la presenza di una ampia baraccopoli di disperati. Quindi, prima di parlarsi addosso sui provvedimenti e sugli annunci, chiedo di sanare questa vergognosa situazione.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tor Bella Monaca, lite in strada all'alba: "Correte, si stanno sparando in strada"

  • Cronaca

    Incendio a Colli Aniene: deposito in fiamme, alta colonna di fumo su Roma est

  • Cronaca

    Si tuffa in mare per salvare i nipoti e un altro bambino, muore 73enne romano

  • Casal Bertone

    Preferenziale Portonaccio, il Comune annullerà le multe: "E' mancata l'adeguata comunicazione"

I più letti della settimana

  • Ostia: controlli ai negozi delle vie del centro, arrestato un fruttivendolo

  • Ostia, il M5S lancia piano spiagge: "Basta parcheggiatori abusivi. Sì a ciclabile"

  • Ostia, caserma vigili e Giudice di Pace: così rinasce l'ex Gil. Ora è ufficiale

  • Tevere: blitz tra Ostia e Fiumicino, passati al setaccio ormeggi e rimessaggi nautici

  • Ostia, la strada sprofonda e i residenti scendono in piazza: "Basta prese in giro"

  • Bordoni: "M5s non pervenuto alle elezioni, Pd punito. Ad Ostia Centrodestra unito vincerà"

Torna su
RomaToday è in caricamento