OstiaToday

Bomba d'acqua, Ostia e Acilia allagate. Pino crollato a Casal Bernocchi

Il nubifragio di oggi sta mettendo in ginocchio il X Municipio. Tam-tam sui social network

Ostia, Acilia, Infernetto, Ostia Antica, Dragona, Palocco e le altre zone del X Municipio sono sott'acqua. E non è un modo di dire. A Casal Bernocchi via Egidio Garra, a causa di una caduta di un pino, è bloccata e il traffico è impazzito. Il Pontile sembra una zona di Venezia tanto è alto il livello dell'acqua.

A causa delle condizioni straordinarie del maltempo la Protezione civile di Roma invita tutti i cittadini a limitarsi ad effettuare solo gli spostamenti strettamente necessari. Su Facebook l'allarme viene ripetuto. "Le classi sono semivuote e i Professori non sanno se mandare a casa i ragazzi", scrive Paola. 

Piove ormai ininterrottamente dall'una di questa notte. Ostia Antica, nella zona Saline, è un pantano. Paura anche all'Infernetto, Acilia, Axa e Palocco dove tanti garage e sottorranei si stanno allagando. 

La protezione civile sta aiutando le famiglie di Bagnoletto a uscire dalle case completamente allagate. Le strade più allagate sono via Botti, via Bertoli e via Cremosano. Ma la situazione è critica anche a Dragona.

Canali pieni fino all'orlo, case allagate, automobili 'affondate' nell'acqua e paura tra i residenti. Sono le testimonianze dei cittadini sui social network. Anche Casalpalocco e zone limitrofe come Madonnetta e Bernocchi stessa situazione: in alcune zone manca anche la luce elettrica e i telefoni funzionano male. Il sottopasso di Acilia è allagato e alcune auto sarebbero rimaste incastrate.  

Il signor Luciano ci invia diverse foto e commenta: "Ho la macchina sott'acqua nel garage di viale di Romagnoli". I vigili invitano a prestare "massima prudenza" sulla via del Mare, per un allagamento a via di Acilia nel sottovia. Anche la centralissima via della Baleniere non se la passa meglio come documenta una foto postata da Gennaro. 

Il presidente del X Municpio Andrea Tassone commenta: "Abbiamo istituito la sala operativa della protezione civile presso l'ufficio tecnico in coordinamento con la polizia locale di roma capitale (06.69613876). Stiamo monitorando i canali con il Cbtar. Collettore Primario a Saline sta per tracimare".

Il sindaco di Roma Ignazio Marino si è recato in piazza Gregoriopoli ad Ostia Antica per monitorare gli interventi a seguito dell'emergenza maltempo, insieme con il presidente del X Municipio. "In molte aree i danni registrati sembrano superiori all'alluvione del 2002. La situazione è di massima criticità ed è urgente che tutti in queste ore, piuttosto che accusare o minacciare fantomatici esposti, facciano la propria parte, così come sta facendo il X Municipio, mettendo a disposizione dei cittadini colpiti dal nubifragio informazioni e ricoveri in strutture pubbliche". Così, in una nota, Francesco D'Ausilio, capogruppo PD in Campidoglio. 

Più di 6000 chiamate giunte alla Polizia locale. Evacuato il centro anziani di Dragona. I Vigili del Fuoco sono intervenuti tra via Cremosano e via Ferrero dove una decina di persone sono state evacuate dalle loro abitazioni. Nella zona l'acqua in strada è circa 1 metro ed ha invaso i piani seminterrati di molte abitazioni. A causa degli allagamenti in via Banduri ad Ostia Antica una famiglia, madre e due figli, era rimasta intrappolata in casa. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e la Polizia locale di Roma Capitale X.

Per inagibilità esterna è stata chiusa questa mattina la scuola elementare e media Mozart di via di Castel Porziano all'Infernetto. Le piogge di questa notte hanno completamente allagato il piazzale davanti all'ingresso dell'edificio, impedendo l'accesso alla scuola. Chiusa per allagamento esterno anche la succursale elementare di via Bedollo. Risultano allagate anche un'aula e la cucina della scuola elementare La Crociera a Casal Bernocchi.

Ingenti danni agli stabilimenti balneari di Ostia a causa di due trombe d'aria che questa notte tra le 24 e le 2 si sono abbattute sul litorale. Sono 40 le cabine dello stabilimento Peppino a Mare distrutte dalla tromba d'aria. Le squadre della Capitaneria di Porto di Roma stanno proseguendo i sopralluoghi nei lidi.

Strade allagate e conseguenze alla viabilità sono segnalate in diverse località, da Fregene a Fiumicino passando per la Piana del Sole fino ad Ostia ed il suo entroterra, tra Dragoncello ed Acilia, fino al Lungomare.

Alcune strade si sono trasformate in veri e propri fiumi d'acqua con relative difficoltà per gli automobilisti. Abitazioni allagate - riferiscono dal comando dei vigili urbani di Fiumicino - sono segnalate nella zona di via Trincea delle Frasche all'Isola Sacra e delle Vignole.

Di seguito l'elenco degli spazi organizzati. Istituto comprensivo Carotenuto in via Carotenuto 30, I.C. Parini in via delle Azzorre 314, I.C. Alessandro Magno in via Ghiglia 266, I.C. viale Vega in viale Vega 91 e via delle Quinqueremi 19 queste le palestre delle scuole messe a disposizione per la notte.

Sono circa 50 i volontari e gli operatori della Croce Rossa Italiana che in queste ore sono operativi su Roma e provincia per fronteggiare l'emergenza maltempo. Il litorale laziale è stato particolarmente colpito dal maltempo e la Cri di Roma sta allestendo presso la scuola Parini di Ostia un punto di accoglienza per assistere gli abitanti che per la notte non potranno rientrare nelle loro case.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono 50 le brande messe a disposizione dall'organizzazione e 35 volontari saranno impegnati nella distruzione di bevande calde e coperte. Nella capitale, questa sera sarà rinforzato su tutto il territorio il servizio Cri di assistenza ai senza fissa dimora che prevede la distribuzione di pasti caldi, bevande e coperte. Per l'attività saranno coinvolti altri 40 tra operatori e volontari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus, 1901 casi positivi nel Lazio. A Roma trend dei contagiati in calo

Torna su
RomaToday è in caricamento