OstiaToday

E' già estate: primi tuffi tra Ostia, Fiumicino e Fregene. Traffico sul litorale

Code di auto, in uscita dalla Roma-Fiumicino, verso l'ingresso della città portuale e sulla diramazione verso Fregene

Ostia, Fiumicino e Fregene già piene. Prove di estate per il litorale romano. Anche se le ordinanze di inizio della stagione balneare non sono ancora state emanate e gli arenili liberi non sono tirati a lucido, primi tuffi e 'tintarelle' sul litorale. Dopo il cielo grigio di inizio mattina, il sole ha poi fatto la sua comparsa richiamando molti romani.

Ostia ancora non è pronta

Ostia inizia ad animarsi per quello che sarà un anno zero per gran parte del litorale. Non un'estate a 5 stelle però, come ha spiegato a RomaToday Paolo Ferrara ma un'estate firmata 5 Stelle, con la S maiuscola. Ostia si divide: da una parte turisti, romani e residenti che animano il tratto del lido 'vivo'. Dall'altra lo scetticismo e l'amarezza di chi passeggia tra l'ex Faber Beach ed il Porto, proprio lo scenario della visione estiva del Movimento 5 Stelle. Insomma c'è ancora da lavorare.

Mancano le ordinanza balneari 

Dai Comuni di Roma, ma anche di Fiumicino, mancano però ancora le ordinanze balneari che segnano l'avvio ufficiale dell'estate. In teoria, almeno dopo l'ordinanza della sindaca Virginia Raggi, gli stabilimenti di Ostia erano autorizzati ad aprire i cancelli fin dall'inverno, ma di richieste, a quanto pare, non ne sono proprio arrivate agli uffici municipali. Da registrare sul lungomare anche la numerosa presenza di venditori abusivi, qualcuno ha già invaso le spiagge.

"Un disastro completo targato grillini"

"Dovevano rilanciare il mare di Roma invece sono riusciti a ridurre le spiagge di Ostia un degrado a cielo aperto". È quanto dichiara, in una nota, Monica Picca capogruppo di Fdi nel Municipio X che poi attacca: "Ecco come stanno amministrando il Municipio X i 5 Stelle. La presidente Di Pillo aveva annunciato, con promesse roboanti, che avrebbe restituito ai romani un litorale lindo e pinto e invece i cittadini al primo caldo si sono ritrovati solamente rifiuti, strutture in piedi ancora pericolanti, le aiuole ai lati della pista ciclabile secche e ricolme di cartacce mentre in questi giorni di esodo verso il mare preoccupa la gestione della mobilità se non arriveranno rinforzi al X Gruppo della Polizia Locale. Un disastro completo targato grillini".  

Domenica di traffico sul litorale 

Buona però l'affluenze con tanto di code di auto, in uscita dalla Roma-Fiumicino, verso l'ingresso della città portuale e sulla diramazione verso Fregene, dove si riaprono villette e seconde case dopo il "letargo" invernale con il Villaggio dei pescatori particolarmente gettonato, e Maccarese.

Traffico anche sulla via del Mare, la via Ostiense e la Cristoforo Colombo. Non solo spiagge comunque: in molti passeggiano sui lungomare e nei porti di Ostia e Fiumicino, così come sono pieni locali e ristoranti in riva al mare o nelle spiagge attrezzate. Centinaia i visitatori anche ai Porti imperiali di Claudio e Traiano a Fiumicino, ma anche gli Scavi di Ostia Antica hanno fatto registrare un buon afflusso. 

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento