homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Ostia Today

Movida, tolleranza zero per i locali di Ostia. Rischio chiusura anticipata

Musica alta, fiumi di alcol e caos per le strade. In arrivo multe e sanzioni più salate per i locali che non rispettano le regole. Il presidente del XIII Municipio: "Farò chiudere le discoteche alle 2"

Controlli ancora più stretti, tolleranza zero e misure di prevenzione. La Movida a Ostia, quest'anno, rischia di fermarsi prima del tempo. La pioggia di denunce e di dossier presentati dai cittadini del litorale romano sono destinati a moltiplicarsi. La Procura di Roma, come vi avevamo già raccontanto, sta muovendo i primi passi. Il procuratore aggiunto Roberto Cucchiari e il pubblico ministero Rosaria Affinito adesso hanno dato il via all'indagine ipotizzando il reato di "disturbo delle occupazioni", "del riposo delle persone" e "della quiete pubblica".

Una strada percorsa anche dal neo Questore di Roma, Fulvio Della Rocca, che ha visitato il commissariato di Polizia di via Genovese Zerbi: "Stiamo lavorando per inviare rinforzi di mezzi e uomini sul litorale. Sul problema sicurezza nei locali, devo valutare le relazioni inviatemi dal dirigente della Polizia di Ostia Antonio Franco, poi deciderò per l'eventuale chiusura delle discoteche del lido". Insomma quest'estate, come non mai, i gestori dei locali dovranno stare attenti. 

Stesso avvertimento lanciato anche dal presidente del XIII Municipio Giacomo Vizzani: "Ho fatto partire le lettere in cui si chiede ai titolari di mettere in sicurezza le discoteche e abbassare il volume. Altrimenti provvederò a istituire la chiusura dei locali alle ore 2 invece che alle 4.30, fino anche a chiedere anche il ritiro delle licenze per la diffusione di musica". Un ammonizione che fa seguito all'operazione della Polizia di Ostia che ha richiesto la chiusura di quattro discoteche del lungomare lidense per motivi di ordine pubblico. Scoprendo, inoltre, ben 28 buttafuori, tutti denunciati insieme ai quattro proprietari delle strutture. Notti dure per i protagonisti della Movida.

 
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • la movida dei coatti..

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rivolta dei rifiuti a Tor Bella Monaca: cassonetti in fiamme, interviene la polizia

  • Incidenti stradali

    Feriti sulle strade: da Centocelle a Boccea incidenti ed investimenti

  • Politica

    Atac, "sospette anomalie": annullati tre concorsi interni

  • Cronaca

    Ostia, estorsione a tabaccaio con metodo mafioso: 10 anni a Carmine Spada

I più letti della settimana

  • Prestanome, bar, panifici e ristoranti: così i Fasciani facevano affari a Ostia

  • Un maiale sulla Roma-Lido, il viaggio da Ostia a Magliana

  • Dossier di Goletta Verde sul litorale romano: “Mare fortemente inquinato”

  • Capocotta, riaprono i chioschi: saranno autorizzati fino al 30 settembre

  • Parcheggiatori abusivi sul lungomare di Ostia, multe da 2mila euro

  • Ostia, in 500 in corteo contro gli sgomberi: "Raggi dia risposte immediate"

Torna su
RomaToday è in caricamento