Ostia Today

Italia-Germania: tutti in spiaggia a tifare. C'è il maxischermo

L'Officina Italiana ha deciso di installare presso lo stabilimento «Hakuna Matata» di Ostia, sito in piazzale dei Canotti, un maxischermo e delle tribune con 900 posti a sedere

Italia-Germania in riva al mare si più. Presso lo stabilimento 'Hakuna Matata' di Ostia, sito in piazzale dei Canotti, è stato allestito un maxischermo con delle tribune con 900 posti a sedere per tutti quei tifosi che domani che, alle 20.45, vorranno assistere gratuitamente alla semifinale di calcio degli Europei 2012. Ancora una volta il litorale romano aprirà così le sue porte allo sport: "Ci tengo infatti a ricordare - dichiara il Delegato allo Sport di Roma Capitale, Alessandro Cochi - che venerdì 29 giugno, sempre a 'Hakuna Matata', si aprirà anche l'importante torneo di beach soccer intitolato Super Eight Tournament 2012, che sono sicuro attrarrà numerosi sportivi". 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Roma e Lazio nella morsa di caldo e siccità: "Un dramma per l'agricoltura"

    • Politica

      Elezioni amministrative 2017: al ballottaggio sette comuni in provincia di Roma

    • Cronaca

      Poliziotto ricoverato allo Spallanzani: "E' meningite". Paura tra i colleghi

    • Monteverde

      Centro islamico al posto di storico ristorante: tra "scherzo" e realtà, un cartello apre la polemica

    I più letti della settimana

    • Via del Mare: compilano Cid e vengono travolti da un furgone, due feriti. Uno è grave

    • Capocotta, Zion Beach a rischio chiusura. Il Comune: "Mancano autorizzazioni"

    • Auto in fiamme a Roma Sud: notte di fuoco tra Tor de Cenci, Giardino di Roma e Axa

    • Ostia: controlli ai negozi delle vie del centro, arrestato un fruttivendolo

    • Ostia, il M5S lancia piano spiagge: "Basta parcheggiatori abusivi. Sì a ciclabile"

    • Incendio all'Infernetto, bruciano sterpaglie vicino la tenuta di Castel Porziano

    Torna su
    RomaToday è in caricamento