OstiaToday

E' morto Marco Fracas: addio al bomber romano ex Ostiamare e Civitavecchia

Era nato a Roma aveva indossato anche la casacca granata della Salernitana

Marco Fracas è morto all'età di 61 anni a causa di un tremendo virus che lo ha colpito qualche mese fa. Nato a Roma aveva giocato, tra gli altri, anche con Salernitana, Paganese, Taranto Civitavecchia e Ostiamare.

Proprio con i lidensi si tolse tante soddisfazioni dal 1987 al 1989. Fu uno dei grandi protagonisti della promozione in Serie C dell'Ostiamare, nella stagione '88-'89. Suo, tra l'altro, il gol dell'1 a 0 nel 2 a 0 all'Aquila nella fondamentale sfida del Giannattasio che regalò, davanti a 5000 persone, l'allungo decisivo ai lidensi, facendoli volare nella terza serie calcistica italiana. 

La società biancoviola "esprime il suo cordoglio per la scomparsa di un grande uomo e calciatore che ha fatto la storia biancoviola e si stringe alla famiglia di Marco Fracas, in questo momento di grande dolore", si legge sul sito dell'Ostiamare. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento