OstiaToday

Ostia: spogliatoi e tribune nuove per lo stadio Giannattasio, i lavori costeranno 1 milione e 400mila euro

La Giunta capitolina ha approvato la seconda parte dei lavori grazie ai 100 milioni di euro messi a disposizione con le risorse del Fondo 'Sport e Periferie'

La Giunta di Roma Capitale ha approvato il progetto definitivo per i lavori di ristrutturazione dello stadio Pasquale Giannattasio di Ostia. L'impianto conosciuto anche come Stella Polare ha beneficiato del Fondo 'Sport e Periferie' che sarebbe dovuto servire anche per promuovere la candidatura olimpica della Capitale nel 2024. 

Così, invece, non è stato. Poco male, però, per Ostia. Così dopo i lavori per la pista d'atletica, nonostante un collaudo avvenuto a singhiozzo, lo stadio Giannattasio potrà rifarsi ulteriormente il look grazie all'investimento di oltre un milione e 400mila euro. La cifra stanziata sarà utilizzata per le nuove tribune ma anche per gli spogliatoi, le aree esterne e le cabine elettriche così come deliberato dal Campidoglio. 

Secondo l'accordo il Coni curerà la realizzazione degli interventi, gli adempimenti relativi allo svolgimento delle procedure di gara per la selezione delle imprese incaricate dei lavori previsti e della fornitura dei materiali, curerà inoltre le fasi di realizzazione degli interventi fino al collaudo. Roma Capitale, in qualità di ente proprietario dell'impianto, fornirà la massima collaborazione e supporto per l'esecuzione delle attività previste, nonché nell'iter amministrativo per il rilascio delle necessarie autorizzazioni e permessi, fornendo al Coni, dove richiesto, tutti gli strumenti necessari. 

Per quanto riguarda gli interventi, le lavorazioni sono state suddivise in due distinte fasi temporali. La prima, relativa al rifacimento della pista di atletica, risultano regolarmente ultimate e collaudate dal 4 ottobre 2016, ora la seconda e conclusiva fase. Tra gli aspetti principali dei lavori, ci sarà la nuova versione della Casina Giannattasio. Il progetto prevede il completo rifacimento del layout interno dell'edificio, destinato a spogliatoi ed uffici.

Sul lato nord-est sarà collocato l'ingresso principale alla "zona logistica". Sul lato sud-est è stato collocato l'ingresso per la zona ristoro, che risulterà quindi essere indipendente dalle restanti parti dell'edificio e con affaccio verso la zona sportiva. Sul lato nord-ovest la zona infermeria mentre sui lati sud-est e nord-ovest saranno invece stati collocati due ingressi per la zona spogliatoi, composta da 2 spogliatoi per gli allenatori/arbitri, per un totale di 7 utenti, e quattro spogliatoi per gli atleti, per un totale di 76 utenti. 

Quindi sarà rifatta la tribuna centrale. Il progetto prevede la completa impermeabilizzazione, il rifacimento in travertino delle alzate e delle pedate della gradinata e la posa di nuovi seggiolini, per un totale di 750 posti a sedere. Quindi toccherà ai locali sotto tribuna con il rifacimento degli stessi con la creazione di due bagni per il pubblico.

Poi verranno riqualificate le aree esterne con la sistemazione dei percorsi pedonali con il rifacimento delle zone interessate da fenomeni di radici affioranti oltre alla sistemazione del pavimento. Quindi verranno risistemanti anche i campi polivalenti, la cabina elettrica, con la sostituzione dei quadri di alimentazione di media e del trasformatore, e del locale caldaia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • quale squadra di calcio lo userà?

    • É uno stadio di atletica

      • No, esistono pure altre discipline oltre al calcio????? ;)

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lazio-Eintracht: piazza del Popolo vandalizzata, tensione con la polizia. Fermati 5 ultras

  • Politica

    Cassonetti pieni e bolletta più cara, rivolta social contro l'aumento della Tari firmato Raggi

  • Politica

    Campidoglio, si dimette la direttrice del dipartimento Ambiente Rosalba Matassa

  • Politica

    Incendio Tmb Salario: Frosinone, Aprilia e Viterbo salvano Roma. Ma è rivolta dei sindaci

I più letti della settimana

  • Metro A: guasto agli impianti, chiuse le stazioni Barberini e Spagna

  • Blocco traffico Roma: 8, 9, 10 dicembre stop ai veicoli più inquinanti

  • Ubriaco perde il controllo dell'auto e finisce sulla scalinata di piazza di Spagna

  • Incendio via Salaria: bruciano i rifiuti del TMB, nube di fumo su tutta Roma

  • Blocco traffico Roma: domani stop ai veicoli più inquinanti ed ai diesel euro 3

  • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro tra scooter e furgone in corsia d'emergenza, un morto

Torna su
RomaToday è in caricamento