OstiaToday

Jova-no: il cantante voleva Ostia ma la spiaggia non è abbastanza grande per il concerto

ll Direttore del X Municipio De Bernardini è intervenuto in Aula per svelare a sorpresa che Jovanotti in realtà sarebbe voluto venire proprio ad Ostia

Jovanotti voleva Ostia ma alla fine il suo 'Jova Beach Party' lo farà a Cerveteri. Motivazione? La spiaggia del mare di Roma non è abbastanza grande per accogliere il concerto del cantante italiano. A svelare il retroscena il consigliere autonomista Andrea Bozzi. 

L'artista,  con i suoi organizzatori, aveva di poter disporre di una spiaggia dove tenere una delle tappe del suo tour ma l'amministrazione non ha concesso l'arenile pubblico di Castelporziano. La motivazione è che si tratta di un'area di Riserva statale, così come successo per Ladispoli. No, poi, anche all'ex Amanusa. 

E' stato il direttore amministrativo del X Municipio De Bernardini dare la risposta a Bozzi rivelando della richiesta fatta dal management di Jovanotti. "Stamattina in Consiglio mi sono lamentato del fatto che non si programmano eventi ambiziosi e ho fatto l'esempio di Cerveteri che, per dirne una, ospiterà il concerto di Jovanotti. Allora il Direttore De Bernardini è intervenuto in Aula per svelare a sorpresa che Jovanotti in realtà sarebbe voluto venire proprio ad Ostia. Pare che abbiano fatto anche dei sopralluoghi con gli organizzatori, ma non avrebbero trovato spiagge abbastanza grandi, cioè adeguate allo svolgimento dell'evento. Mi sembra un paradosso, visto il patrimonio che abbiamo, ma di fronte a questa difficoltà il Municipio ci ha rinunciato". 

"Con tutto il rispetto per gli Uffici - prosegue Bozzi - mi chiedo se sia stato fatto un tentativo approfondito e se si sia valutata la possibilità di coinvolgere i gestori degli stabilimenti o se si sia valutata la possibilità di ospitarlo ai Cancelli di Castel Porziano, dove magari si potevano garantire adeguate tutele all'Ambiente, ma nello stesso tempo salvare un evento che ci avrebbe portato grande prestigio al nostro territorio. Sono domande che posso farmi solo ora, visto che l'opposizione non ne sapeva nulla e, pur essendo vice presidente della Commissione Turismo e Commercio, ho appreso solo stamattina, e incidentalmente per bocca del Direttore, dopo mia lamentela, cosa è avvenuto. Dalla maggioranza infatti nessuno ci aveva detto nulla".

"Peccato - conclude - perché se avessimo condiviso, chissà che non avremmo trovato una soluzione. Resta quindi il rammarico per quella che è dal mio punto di vista una grande occasione mancata per il rilancio del nostro territorio, occasione che di fatto abbiamo regalato ad altri".

Sulla questione è intervenuta anche la presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo: "Non è corretto dire che il Municipio ha perso l'occasione di ospitare un evento del genere, anzi il Municipio ha risposto prontamente ad una richiesta di visionare il litorale da parte del manager dell'artista per vedere se ci fosse stato uno spazio adeguato ad ospitare il concerto. Saremmo stati ben lieti in tal senso e ci saremmo messi a disposizione con tutte le nostre forze. Purtroppo sul nostro litorale non c'erano spiagge con i requisiti da loro ritenuti necessari allo svolgimento di tale evento. Si sottolinea, quindi, come sia scorretto affermare che il Municipio ha rinunciato a tale occasione".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rimossa la favela di viale della Serenissima: 60 persone disperse sul territorio. Sequestrata l'area

  • Politica

    Strade, l'assessora Gatta: "Ora basta associare Roma alla parola buche"

  • Politica

    M5s vuole il car sharing anche in periferia: l'obiettivo è allargare la mappa di copertura dei tre operatori

  • Politica

    Ippodromo Capannelle, per la riapertura c'è un piano b: il Campidoglio pensa ad una società in house

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e le fasce di garanzia

  • Centocelle, quartiere sotto shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • A Roma giovedì 17 gennaio 2019 doppio sciopero: le motivazioni dei sindacati

  • Cinecittà est: 22enne trovata morta nel bagno di un bar

  • Lunedì sciopero nazionale dei trasporti: a Roma regolari i mezzi Atac e Roma Tpl. A rischio corse Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento