mercoledì, 03 settembre 16℃


Infernetto, arrestata ladra: aveva rubato 100 euro in alcolici

I Carabinieri della Stazione di Casal Palocco hanno arrestato N.I., 48enne tunisina, senza fissa dimora, poiché sorpresa a rubare bottiglie di liquore in un supermercato di via Boezi

Lorenzo Nicolini 9 marzo 2012
2

E' stata arrestata ieri, dai Carabinieri della Stazione di Casal Palocco, N.I. 48enne tunisina, senza fissa dimora, poiché sorpresa a rubare bottiglie di liquore in un supermercato di via Boezi. La donna, già sottoposta all’obbligo della firma per un furto analogo, è stata sorpresa da un addetto alla vigilanza mentre rubava alcune bottiglie di liquori in esposizione. N.I., si è guardata bene intorno e, convinta di passare inosservata ha 'prelevato' 5 bottiglie di superalcolici, ne ha rimosso le barre antitaccheggio e le ha depositate in una borsa che aveva con sè. Successivamente si è diretta verso l’uscita senza passare per le casse. Un addetto alle vendite l’ha seguita e nel frattempo ha chiamato i Carabinieri che intervenuti immediatamente hanno bloccato e arrestato la donna con l’accusa di furto aggravato. Le bottiglie di alcolici, tutte di marche prestigiose e del valore di oltre 100 euro, sono state recuperate e restituite al proprietario del negozio.

Annuncio promozionale

Infernetto
arresti
moby

2 Commenti

Feed
  • Avatar anonimo di ora

    ora prendete un bastone e spaccateglielo in testa....Via dall'ITALIA.

    il 10 marzo del 2012
  • Avatar anonimo di mah

    mah Scioccante..bottino per oltre 100 euro..!! Certo furto aggravato.. E allora a quel magnone di Alemanno che glie' dai, 5 ergastoli???
    Poveraccia, mi fa pure pena..

    il 9 marzo del 2012