giovedì, 23 ottobre 8℃


Ostia, ennesimo incendio dietro il 'Depuratore'. Devastata area verde

Tra la scuola media Parini e il multisala Cineland è scoppiato un forte incendio che ha devastato un area verde di diversi ettari. Autocarri dei vigili del fuoco sono corsi sul posto riscendo a spegnere le fiamme dopo alcune ore

Lorenzo Nicolini 1 luglio 2012
1

Un grosso incendio ha devastato diversi ettari di verde a Ostia. L'area circoscritta tra via Tancredi Chiaraluce, alle spalle del 'Dupuratore', e via della Azzorre, che costeggia la scuola media Parini, è andata a fuoco nella zona che separa Ostia da Fiumicino. Le fiamme hanno invaso il cielo dell'entroterra lidense oscurando anche il sole con una nube giallastra e maleodorante. Gli abitanti della zona, impauriti, sono scesi in strada allertando le forza dell'ordine. Sul posto sono giunti 5 camion di Vigili del fuoco, due macchine della Protezione Civile e una macchina della Guardia Ecozoofila Nazionale visto che la zona verde è anche piena di animali selvatici come ricci.

Annuncio promozionale

INCENDIO DOMATO - Incendio all'interno della Pineta delle Acque Rosse domato dalle squadre di emergenza intervenute sul posto. Quattro le autobotti da 5 mila litri d'acqua impiegate dal Servizio Giardini e del Volontariato che ha utilizzato anche 3 moduli antincendio. Per lo spegnimento del fuoco è stato determinante l'intervento delle forze di Protezione civile che presidiano le pinete di Ostia. Dopo l'incendio che ha distrutto le cabine dello stabilimento Battistini, il rogo che ha destato il tetto della palestra Virgin, ancora fiamme sul territorio di Ostia.
 

Ostia
incendi

1 Commenti

Feed
  • Avatar di Massimo

    Massimo Bhè complimenti, ottimo controllo del territorio (per non parlare del mantenimento delle aree verdi), adesso spero che ripiantino tutte le piante andate distrutte, fino all'ultima.

    il 2 luglio del 2012