OstiaToday

Ostia: aggredita dal compagno ubriaco, soccorsa e portata in ospedale

La donna è stata medicata per le lesioni subite, giudicate guaribili in oltre 45 giorni

E' tornato a casa ubriaco e ha picchiato la sua compagna. E' successo ad Ostia, dove in via Galli della Mantica i Carabinieri della Sezione Radiomobile sono intervenuti arrestando un 36enne romeno per lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari, seguito di una richiesta ricevuta sul 112, si erano precipitati presso l'abitazione dove era stata segnalata una violenta lite. Nella circostanza, i Carabinieri sono riusciti a sedare la lite scoppiata tra una coppia per futili motivi, riuscendo a bloccare l’uomo in evidente stato di ubriachezza, che si è anche scagliato contro i militari, e soccorrendo la donna.

Il violento è stato subito arrestato e accompagnato presso le camere di sicurezza della caserma in attesa dell'udienza di convalida, mentre la donna è stata affidata alle cure mediche del personale sanitario dell'ospedale Grassi, dove è stata medicata per le lesioni subite, giudicate guaribili in oltre 45 giorni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento