OstiaToday

I comitati di quartiere del XIII Municipio avranno un regolamento

Si è svolta ieri pomeriggio la seduta della Commissione Regolamento del XIII Municipio, presieduta da Salvatore Colloca, a cui hanno partecipato i comitati cittadini del territorio

Il XIII Municipio regolmante i comitati di quartitere. Durante la seduta della Commissione Regolamento del parlamentino lidense, presieduta da Salvatore Colloca, a cui hanno partecipato i comitati cittadini del territorio. All’ordine del giorno, la presentazione e la discussione del nuovo regolamento dei comitati di quartiere. "Ringrazio i comitati che hanno partecipato alla riunione – ha spiegato Salvatore Colloca, Presidente Commissione Regolamento XIII Municipio – a cui abbiamo sottoposto la nostra proposta di regolamento delle associazioni di quartiere. Ognuno di loro ha portato un contributo prezioso. Con il Presidente Vizzani stiamo anche lavorando per ripristinare la Consulta dei Comitati di Quartiere, che in tempi brevi dovremo istituire".

Tra i punti chiave previsti dal nuovo regolamento dei Comitati di Quartiere, ci sono: l’adesione di un numero preciso di partecipanti e l’operatività del comitato nella zona di appartenenza, così da poter favorire il coinvolgimento nelle scelte urbanistiche, sociali e infrastrutturali. "Il numero eccessivo dei comitati presenti allo stato attuale- ha fatto sapere Ezio Pietrosanti, Presidente Comitato di Quartiere Acilia Centro Sud -   non permette all’amministrazione di poter bene interagire con le realtà cittadine del territorio. L’iniziativa di unificare i comitati di quartiere deve partire da noi: il comitato di quartiere non può essere utilizzato come serbatoio elettorale".

"La Commissione di ieri – ha dichiarato Pasquale Bombino, Presidente Comitato di Quartiere Stella Polare Stadio – si è posta due obiettivi: creare un rapporto e un confronto con i cittadini e allo stesso tempo istituire un regolamento per un’area di competenza dove sussiste un vuoto. Il comitato di quartiere non può essere un surrogato della politica: è suo compito, invece, denunciare i problemi di un quartiere e controllare che arrivino le risposte da parte dell’amministrazione"."Sono favorevole a questa regolamentazione – ha concluso Piero Labbadia, Comitato Cittadino Dragona – questa proposta porta ad una trasparenza e ad una democratizzazione dei comitati di quartiere. Sono contento di intraprendere con l’amministrazione questo percorso di ufficializzazione".

 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

  • Fiocco viola e messaggi su schermi: Atac ricorda Sophia, figlia di un dipendente morta dopo una malattia

  • Autobus in fiamme a piazza Cantù. I testimoni "Abbiamo sentito due esplosioni"

Torna su
RomaToday è in caricamento