OstiaToday

Casal Palocco, lite stradale: automobilista lancia sassi contro bus Atac

L'analisi dei filmati della videosorveglianza della zona ha permesso ai Carabinieri di rintracciare il responsabile

Un sasso contro l'autobus Atac 014, i vetri infranti e il conducente ferito. Il tutto dopo una lite stradale. Il colpevole del fatto, avvenuto lo scorso aprile, ora ha un volto. 

Dopo accurate indagini dei Carabinieri, è stato denunciato in stato di libertà un bengalese di 21 anni.I fatti sono avvenuti in via di Casal Palocco quando l'utomobilista, a seguito di una banale lite per motivi connessi alla circolazione stradale, ha scagliato delle pietre e una bottiglia contro la vettura della linea 014, rompendogli il parabrezza e ferendo anche lievemente l'autista.

Il giovane si era poi dato subito alla fuga facendo perdere le proprie tracce. L'analisi dei filmati della videosorveglianza della zona e le testimonianze rilasciate dai passeggeri e dall'autista, ha consentito di risalire all'identità del violento, mettendolo di fronte alle sue responsabilità e denunciandolo al Tribunale di Roma.

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Mercato immobiliare Roma: atteso un consolidamento delle compravendite, ma valori ancora in calo

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

Torna su
RomaToday è in caricamento