OstiaToday

Malafede, Ass. Saveriana: "Protetti resti villla romana"

"Una recinzione con rete metallica perimetra l'area ed i resti sono stati ricoperti per proteggerli dalle intemperie"

Nella zona di Malafede, a pochi passi da Ostia, un reperto archeologico di una villa romana rischiava il degrado. L'Amministrazione ha posto rimedio come sottolinea l'Associazione Saveriana: "Esattamente 5 mesi fa avevamo segnalato danneggiamenti ai resti della villa romana all'angolo tra via di Malafede e via Cristoforo Colombo dovuti a un improvvisato sentiero realizzato per il passaggio delle greggi. Un'area di pregio archeologico dove già due grandi archeologi del passato, Pigorini e Lanciani, individuarono importanti ritrovamenti e una necropoli dell'antica età del ferro. Oggi la conferma che la nostra segnalazione ha sortito effetto. Una recinzione con rete metallica perimetra l'area ed i resti sono stati ricoperti per proteggerli dalle intemperie. Il tratturo è ancora lì, segno che tutto può convivere nel rispetto del territorio e dei suoi segni del passato".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento