OstiaToday

Ostia resta in buca: manca il bando per la manutenzione e le voragini aumentano. "Delusi dal M5s"

I cittadini del X Municipio rischiano la vita tutti i giorni nonostante il limite di 30 orari imposto dalla Polizia Locale, ormai quasi un anno fa

Le strade di Ostia, Acilia, Infernetto, Dragona, Palocco, Ostia Antica e Dragoncello sono un disastro. Buche e voragini aumentano sempre di più ed è alto il rischio che, per almeno un altro mese, la situazione possa peggiorare. Questo perché il contratto con la ditta appaltatrice è scaduto da circa 4 mesi e così nessuno può risistemare l'asfalto e, per le buche più pericolose, bisogna affidarsi ai vigili chiamati a piantonare e sorvegliare il pericolo

I fondi sono stati già stanziati dal X Municipio a novembre, ma la gara è ancora ferma al Simu del Capidoglio che, solo di recente, ha aperto le buste. A confermarlo è stato il direttore dell'ufficio tecnico del Municipio, Nicola De Bernardini, durante la seduta del consiglio il 2 maggio scorso sottolineando come l'affidamento slitterà "forse entro giugno".

Il Direttore dell'Ufficio Tecnico ha spiegato che il X Municipio è "ancora in attesa dell'espletamento del bando" in quanto "superiore alla soglia del milione".

"La situazione delle strade è ormai disastrosa e sarà sempre peggio, nonostante la maggioranza a Cinquestelle aveva promesso che sarebbe stato tutto pronto ad aprile. Avendo impegnato come Municipio i soldi a novembre scorso, infatti, dopo otto mesi siamo ancora qui ad aspettare la manna dal cielo, a ricasco del Campidoglio. Ma sia qui che a Roma a governare sono sempre loro e quindi con chi altro se la dovrebbero prendere i cittadini? Se fossimo un Comune Autonomo non dovremmo stare a ricasco del Campidoglio, invece ci tocca questo supplizio, ma chi governa dovrebbe saperlo bene e prevenire i problemi per tempo", ha tuonato Andrea Bozzi, capogruppo delle liste civiche 'Ora' e 'Un Sogno Comune' in Municipio X.

Secondo Monica Picca, capogruppo della Lega nel Decimo, "la politica è succube degli uffici". "Ci auguriamo che a giugno, quanto meno, si prenda in considerazione una programmazione attenta che risponda alle effettive esigenze del territorio, valutando le segnalazioni", dice. 

Critiche che arrivano da tutta l'opposizione. "La maggioranza con l'assessore competente hanno assicurato che entro maggio dovrebbe partire la manutenzione ordinaria, anche se con enorme ritardo. Purtroppo se i tempi lunghi della burocrazia sono associati ad una maggioranza che non sa imporsi e non ha una visione di territorio, questi sono i risultati", dichiara Margherita Welyam del Partito Democratico che aggiunge: "Abbiamo protocollato diverse interrogazioni sul tema e più volte abbiamo sollecitato l'assessore, se le strade rimarranno nelle condizioni in cui versano oggi, se ne assumeranno la responsabilità politica". Mariacrina Masi, di Forza Italia, ha invece fatto sapere di aver richiesto in Consiglio di "relazionare in merito ai bandi per la manutenzione stradale".

Palocco contro le buche, 20mila residenti per la class action contro il X Municipio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto però i cittadini del X Municipio rischiano la vita tutti i giorni nonostante il limite di 30 chilometri orari imposto dal comandante della Polizia Locale del X Gruppo, ormai quasi un anno fa, in più di 100 strade

La colpa, però, non è solo del X Municipio. Acea, competente della manutenzione della rete fognaria, ha gravi responsabilità nei mancati interventi. Il quadro è desolante se si conta la mancata messa in sicurezza di buche e voragini in prossimità dei tombini. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'elenco, soprattutto ad Ostia, è lungo. In via delle Triremi, durante il periodo natalizio, qualche residente addobbò le transenne a festa. Da via delle Fiamme Gialle a in via delle Isole Salomone, passando per via Corrado Del Greco, senza dimenticare il triangolo delle Bermude in via Arduino Forgiarini, via Antonio Zotti e via Costanzo Casana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

  • Coronavirus, 36 nuovi contagiati a Roma: 3186 gli attuali positivi nel Lazio. Trend per la prima volta è al 3%

Torna su
RomaToday è in caricamento