OstiaToday

Ostia, comandante Polizia: "Affluenza in calo ma Movida in aumento"

E' tempo di bilancio per il XIII° Gruppo della Polizia di Roma Capitale. "La movida del litorale romano quest'estate è stata segnata da un calo di presenze, ma da un aumento della violenza"

Tempo di bilanci per le forze dell'ordine dopo una logorante estate, quella del 2011. A fotografare la stagione 2011 ci ha pensato, in una conferenza stampa, il comandante della Polizia di Roma Capitale XIII Gruppo, Angelo Moretti. Il Comandante ha illustrato le attività svolte nel periodo dal 21 maggio all'11 settembre nelle notti tra il venerdì e il sabato e tra il sabato e domenica. "Nei week end tra le 3.30 e le 4.30, in concomitanza con l'uscita dalle discoteche abbiamo registrato almeno due, tre risse". Nei giorni delle serate 'discotecare' state impiegate 177 pattuglie e controllati 2748 veicoli con un totale di 624 violazioni. Tra queste sono state 225 le violazioni per sosta irregolare, 108 per mancanza di documenti, 72 per mancato uso delle cinture, 67 per mancata revisione, 20 per uso del telefonino, tre per guida senza patente, uno per eccesso di velocità e 19 per uso di sostanze alcoliche. "Molte persone prima di mettersi in macchina - spiega Moretti - ci hanno chiesto, spontaneamente, di sottoporsi all'etilometro e abbiamo riscontrato inoltre che in molti gruppi c'era un guidatore responsabile. Nonostante questo abbiamo però anche notato un fenomeno spesso denunciato dai gestori delle discoteche: l'abuso di alcolici consumato in macchina prima di andare a ballare". Tra giugno e settembre sono stati 113 gli incidenti stradali nella fascia oraria tra le 23 e le 7. A giugno il picco con 40 incidenti di cui 10 alle 23 e 11 alle 7. Sono stati 37 gli incidenti a luglio, 26 in agosto e 10 a settembre. Nove le denunce per guida in stato di ebbrezza o sostanze stupefacenti e due per omissione di soccorso.

Sono state 43 le pattuglie impegnate nei 392 controlli di polizia amministrativa, 113 le sanzioni applicate per un totale di 256.967 euro. Su 65 controlli effettuati su camion bar e commercio abusivo sono state 62 le sanzioni applicate, 20 sanzioni per parcheggiatori abusivi, 11 per antiprostituzione, 19 sanzioni per inottemperanza orario pubblici esercizi su 108 controlli. Su 181 controlli non è stata applicata alcuna sanzione per l'ordinanza anti alcool. La Polizia, inoltre, ha svolto circa 110 controlli fonometrici davanti alle discoteche." Il fascicolo di tutti i rilevamenti, a seguito di un esposto, è stato inoltrato all'autorità giudiziaria. Rispetto all'anno scorso c'è stato un abbassamento del volume. Da circa 110 decibel del 2010 siamo passati a un massimo di 83 decibel. L'Arpa ha effettuato due controlli e sanzionato un locale", ha concluso Moretti.

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incidente Anagnina, perde il controllo della moto: muore 32enne

  • Sciopero, mercoledì 24 luglio stop a metro, bus, treni e taxi: tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento