OstiaToday

XIII Municipio, consiglio straordinario sulle infiltrazioni criminali

Il Consiglio Straordinario del XIII Municipio, ha discusso delle "Infiltrazioni criminali all'interno del tessuto economico del territorio"

Il problema della malavita, putroppo, è sempre all'ordine del giorno. Presso l’Aula Consiliare del XIII Municipio, il Consiglio Straordinario ha discusso delle “Infiltrazioni criminali all’interno del tessuto economico del territorio”. A prendere parte all’assise, Alfredo Mantovano, Sottosegretario di Stato al Ministero degli Interni, Giuseppe Pecoraro, Prefetto di Roma, Fabrizio Santori, Presidente della Commissione Speciale Politiche per la Sicurezza di Roma Capitale.

“Ringrazio la disponibilità e la presenza delle autorità intervenute- ha dichiarato Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio - del Sottosegretario Mantovano, del Prefetto Pecoraro, e del Consigliere di Roma Capitale, Fabrizio Santori. Quello delle infiltrazioni criminali all’interno del tessuto economico sul territorio è un argomento molto importante, degno della massima attenzione, che porterà allo sviluppo di ulteriori sinergie tra forze dell’ordine e amministrazione, che resta parte attiva nel processo di monitoraggio. La revisione del “Patto per Roma Sicura”, in corso di elaborazione, prevede, come riferito dal Prefetto, anche un rafforzamento dei presidi delle forze dell’ordine su tutto il territorio”.

“Il fenomeno mafia va analizzato, conoscendolo – ha fatto sapere Luigi Zaccaria, Presidente Commissione Sicurezza XIII Municipio – non si può identificare Ostia con altre città dove le infiltrazioni delle grosse organizzazioni criminali sono ben radicate sul territorio, tanto da penetrare anche nella vita amministrativa e politica della città stessa. L’attenzione deve essere sempre alta, pur distinguendo le azioni di una criminalità da strada, da quelle delle grosse organizzazioni mafiose, come sottolineato anche dal Sottosegretario Mantovano. Ostia non è il territorio di Roma più soggetto a pressioni della malavita organizzata, ma ha una grande dignità, la stessa dignità e lo stesso rispetto che merita il lavoro che svolgono ogni giorno le forze dell’ordine, le forze armate, le forze di polizia”. In merito agli incendi dolosi avvenuti a danno di chioschi del litorale di Ostia, il Prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro a margine del Consiglio straordinario del XIII Municipio sulle "Infiltrazioni Criminali all'interno del tessuto economico del territorio", ha dichiarato che: "Nel comitato che istituiremo per l'ordine e la sicurezza su Ostia, inviteremo l'attività giudiziaria e così capiremo qualcosa di più. Gli incendi riguardano solitamente il rischio di infiltrazioni economiche da parte della criminalità organizzata. Mentre le gambizzazioni si verificano per un mancato pagamento o per uno 'sgarrò da parte di una banda nei confronti di soggetti di un'altra banda. Ostia non c'è questo tipo di fenomeno. Ci sono stati degli incendi e questo riguarda il rischio di infiltrazioni criminali a fini economici più che situazioni di guerra tra bande".

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Le migliori palestre con piscina a Monteverde

I più letti della settimana

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

  • Autobus in fiamme a piazza Cantù. I testimoni "Abbiamo sentito due esplosioni"

Torna su
RomaToday è in caricamento