venerdì, 19 dicembre 13℃


Ostia, pusher agli arresti domiciliari va in pizzeria: arrestato

T.S., 38enne del luogo, già condannato agli arresti domiciliari se ne stava andando in pizzeria ignaro della pena che gli era stata inflitta. Al suo ritorno a casa ha trovato di carabinieri di Ostia

Lorenzo Nicolini 17 aprile 2012

Ignorando gli arresti domiciliari, T.S. 38enne di Ostia aveva deciso di andare in pizzeria come se nulla fosse. I militari del Nucleo Radiomobile lo hanno arrestato, via della Paranzella, con l’accusa di "evasione dagli arresti domiciliari". L’uomo, recentemente arrestato per reati in materia di stupefacenti, aveva ottenuto il beneficio degli arresti domiciliari ma, ieri mattina, senza autorizzazione, ha lasciato il luogo di detenzione e si è recato in una vicina pizzeria; quando è tornato a casa, ad attenderlo ha trovato i carabinieri che lo hanno arrestato.

Annuncio promozionale

Ostia
arresti
moby

Commenti