OstiaToday

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | La ruspa per distruggere le baracche: sgomberato l'insediamento del cavalcavia di Dragona

Fin dalle prime ore della mattinata del 13 febbraio i Pics e gli agenti del X Gruppo Mare hanno dato vita al blitz

 

Un blitz all'alba con tanto di ruspa. Il X Municipio, i Pics e gli agenti del X Gruppo Mare hanno sgomberato l'insediamento di Dragona in viale Charles Lenormant, sotto il cavalcavia Zelia Nuttal.

Le forze dell'ordine, gli uomini del Dipartimento Ambiente e i rappresentati del parlamentino di Ostia hanno constatato come, nella baraccopoli abusiva ci fossero rifiuti di ogni tipo, materassi, frigoriferi e lavatrici.

Il braccio meccanico della ruspa ha abbattuto sette baraccopoli. A smaltire il tutto ci penserà l'Ama come ha confermato l'assessore all'ambiente del X Municipio Alessandro Ieva a RomaToday: "Abbiamo coordinato questa operazione e attinto ad una convenzione con Ama per la bonifica. Faremo ancora altri interventi per eliminare discariche e degrado". 

Sul caso è intervenuto anche il consigliere del X Municipio Mariacristina Masi: "Ringraziamo il Presidente del Municipio per aver provveduto a dare seguito a quanto richiesto lo scorso dicembre e vigileremo affinché, come spesso accade, non si ricrei subito l'accampamento e il continuo bivaccare, che in questi mesi ha provocato diversi disagi ai residenti. Sono molti gli interventi da fare in questo territorio sugli accampamenti abusivi e vogliamo considerare questo come un primo passo verso una politica tesa a garantire più sicurezza e decoro nel X Municipio".

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento