OstiaToday

Potenziamento Roma-Lido: “Da Comune e Municipio un'assenza perdurante”

Ieri l'incontro di alcuni comitati con l'assessore regionale ai Trasporti. Avanza l'iter d'approvazione di molti progetti, ma per la nuova stazione di Acilia Sud / Dragona il Comune è completamente assente

Si è svolto ieri un incontro tra i rappresentanti del comitato di quartiere “Acilia Sud 2000”,  dell’Osservatorio Civico 13 e l’assessore regionale ai trasporti on. Franco Dalia ed il direttore Regionale alla Mobilità  Dott.ssa  A.Galluzzo. Un incontro finalizzato a fare il punto sull’iter approvativo dei numerosi progetti riguardanti la ristrutturazione ed il potenziamento della ferrovia Roma-Lido per i quali sono stanziati e disponibili oltre 60 milioni di Euro.

A che punto è la situazione? “Rispetto all’incontro avvenuto nel luglio 2008”, sostiene il comitato Acilia 2000,  “la delegazione ha potuto constatare un consistente avanzamento nell’iter approvativo di numerosi progetti. Un avvanza che lascia ben sperare in una prossima cantierizzazione dei medesimi”. I progetti in questione sono, ad esempio, le barriere fonoassorbenti ad Ostia, il potenziamento impianti segnalamento ed elettrificazione da parte della Soc. ME.TRO.

Per quanto riguarda , inoltre, il progetto di rinnovamento di n.19 treni “frecce del Mare”, il Comitato Acilia2000 ha lamentato la notevole lentezza nei lavori di ristrutturazione dei medesimi.

Infatti, a tutt’oggi, dopo quasi 3 anni, solo 6 treni sono stati parzialmente rinnovati. Su nessuno è stato montato il previsto impianto di  aria condizionata, presente solamente sui 6 treni FAS acquistati nuovi. “La dirigente, Dott.ssa Galluzzo, si è impegnata, nell’ambito dei poteri di controllo di cui è investita,  a verificare con la massima attenzione tale delicata questione per cui sono stati investiti 28.500.000 euro”, spiegano dal comitato.

Relativamente al progetto della nuova Stazione di Acilia Sud/Dragona a tutt’oggi il Comune di Roma non ha ancora reso il proprio parere di competenza nell’ambito della Conferenza di Servizi indetta il  28 luglio 2008, nonostante il sollecito della Regione in data 28 ottobre 2008.

Da parte dei comitati c'è la denuncia e la constatazione della “perdurante assenza della politica locale e dei massimi esponenti municipali su una problematica, quale quella della mobilità e del potenziamento della Roma-Lido, fortemente sentita dalla cittadinanza del Municipio 13 ed in particolare  dai cittadini dell’entroterra e di Acilia Sud”.

Il Comitato Acilia Sud  “chiede  alla politica locale ed ai massimi esponenti municipali di farsi carico di questa fondamentale esigenza dei cittadini intervenendo presso tutti gli enti preposti (Comune, Regione, Soc. METRO ecc.) affinchè  tutti i lavori di potenziamento della Roma Lido e la nuova Stazione di Acilia Sud / Dragona, vengano approvati e completati rapidamente”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

Torna su
RomaToday è in caricamento