OstiaToday

Acilia, ruba energia elettrica per illuminare il suo appartamento

Il malfattore è stato sottoposto agli arresti domiciliari

Contatori di energia elettrica per illuminare i proprio appartamenti. Succeda ad Acilia dove un 55enne, con precedenti, è sttao arrestato dai carabinieri nel corso di un controllo svolto con la collaborazione del personale della società che gestisce la distribuzione di energia.

I militari hanno accertato che l'uomo aveva effettuato un allaccio abusivo, che gli consentiva di sottrarre energia elettrica per il fabbisogno della sua abitazione. Il malfattore è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per lo stesso motivo, nel corso delle verifiche, è stato denunciato in stato di libertà anche un pensionato 67enne, il quale, mediante la manomissione del contatore della corrente elettrica, era riuscito ad alterarne i consumi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus, a Fiumicino positivo dipendente di un ristorante. Il sindaco: "Tampone e isolamento per i clienti"

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

  • Coronavirus, a Roma troppi casi dal Bangladesh: D'Amato chiede più controlli sui "voli internazionali"

Torna su
RomaToday è in caricamento