menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Ostia Today

Foibe: una targa al villaggio dalmata-giuliano ad Acilia

CasaPound: "Non possiamo far altro che augurarci che il corteo ed il posizionamento della targa saranno due eventi partecipati"

Una targa in onore dei martiri delle foibe ad Acilia, nel X Municipio di Roma, in quello che fu il villaggio dalmata-giuliano. A donarla ed a posizionarla il 10 Febbraio in piazza Segantini alle ore 19 sarà CasaPound Italia.

"Vogliamo rendere omaggio agli esuli istriani, fiumani e dalmati che diedero vita al Villaggio Giuliano di Acilia, quartiere storico del territorio, a partire dal 1955 ed alle vittime delle foibe". Ha spiegato Luca Marsella, responsabile di CasaPound Italia sul litorale romano. 

"Da anni ormai - ha continuato Marsella - in occasione del Giorno del Ricordo assistiamo alla promessa delle istituzioni di una targa in questa piazza ed oggi, stanchi delle promesse della politica, abbiamo deciso di pensarci noi. Nessuna iniziativa istituzionale è prevista nel X Municipio in occasione del 10 Febbraio, una giornata riconosciuta da una legge nazionale che invita enti ed istituzioni a favorire la diffusione di un pezzo di Storia nascosto e cancellato. L'unica iniziativa in programma, il corteo di sabato ad Ostia, è stato perfino ostacolato, con il percorso ridotto e deviato dal centro. Non possiamo far altro che augurarci che il corteo ed il posizionamento della targa saranno due eventi partecipati: esserci - ha concluso Marsella - è un dovere di ogni italiano perché la verità non può essere infoibata".

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Meteo a Roma, forte vento sulla Capitale: allerta della Protezione Civile

    • Incidenti stradali

      Incidente in via Appia, motociclista contro auto: morto decapitato

    • Cronaca

      Omicidio a Prati: gestore di una vineria ucciso da un tassista

    • Cronaca

      Sciopero a Roma, il 31 maggio metro e bus a rischio

    Torna su