OstiaToday

Acilia, la biblioteca Onofri rivede la luce: dopo 17 mesi di proteste Comune annuncia i lavori

Gli interventi saranno eseguiti con i fondi dell'Istituzione Biblioteche di Roma

Dopo 17 mesi di proteste dei ragazze e i ragazzi dell'Unione studenti Municipio X, la sala lettura della Biblioteca Sandro Onofri sarà di nuovo aperta. Una buona notizia per i bimbi residenti in zona e per gli studenti che, finalmente, potranno tornare a frequentare la sala, laddove è presente anche un pianoforte a coda per concerti e che ospita altresì performance teatrali, chiusa da maggio 2016 per travi pericolanti e cedimenti strutturali.

Una vicenda su cui è intervenuto anche il Pd del X Municipio e il Comitato di quartiere Acilia centro sud Monti di San Paolo. Gli interventi di ristrutturazione dureranno all'incirca due settimane, saranno eseguiti con i fondi dell’Istituzione Biblioteche di Roma e termineranno entro il mese di ottobre 2017. Con la riapertura della Biblioteca Onofri, sarà riqualificato l''intero quartiere e l’area verde adiacente.

"La Commissione Cultura di Roma Capitale esprime soddisfazione per l'importante traguardo raggiunto, conscia di aver restituito alla città un importante luogo simbolo di cultura e di aggregazione. Il nostro impegno nell’ascoltare e nell'assecondare le istanze del territorio va avanti", dichiara, in una nota stampa, il presidente della Commissione Cultura di Roma Capitale Eleonora Guadagno.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

  • Concorso Mibac, bando per 1052 assunzioni in tutta Italia. Tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento