OstiaToday

Acilia, capannoni abusivi all’interno del Parco del Litorale

E' avvenuta questa mattina la demolizione, per opera del personale dell'Ufficio antiabusivismo, di tre capannoni abusivi trovati all'interno del Parco del Litorale romano ad Acilia

Le costruzioni consistevano in tre capannoni e una tettoia, per una superficie coperta di circa 450 metri quadri e con una volumetria di oltre 2000 metri cubi. Questa mattina il personale dell’Ufficio antiabusivismo edilizio del Campidoglio, diretto dal comandante Antonio Di Maggio, e coadiuvato da agenti e personale tecnico del XIII Municipio, ha iniziato l’opera di demolizione di alcuni manufatti in fase di costruzione su un’area con vincolo di non edificabilità ad Acilia, esattamente in via Clivo delle Case Basse.

E’ stato necessario anche l’intervento del servizio veterinario della ASL, considerando che all’interno dei capannoni sono stati trovati dei cavalli. La demolizione odierna, aggiunta ai recenti sequestri effettuati su altre aree vincolate quali il Parco della Marcigliana e sulla riva del Tevere nel IV municipio, denotano un grande impegno per la tutela e la difesa dell’ambiente.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento