OstiaToday

Raggi e Ferrara investono su Ostia: da Roma 6 milioni e mezzo per il X Municipio. Come verranno spesi

Nel week end i social a 5 Stelle si sono riempiti di una serie di post riguardanti il municipio del mare

Un hype vero e proprio. "Che brava Ostia", "così il Decimo riparte" (claim della campagna elettorale, vincente, dell'attuale mini sindaca Giuliana Di Pillo) o anche "se Roma valorizza il suo mare, il mare valorizza Roma". Sono i contenuti dei post del week end dedicati al litorale di Paolo Ferrara e Virginia Raggi

L'hype, letteralmente "montatura" o "gonfiatura", nasce in campo pubblicitario e rappresenta la strategia di marketing utilizzata a creare forte attesa per un prodotto. Di solito il termine si usa per descrivere l'attesa di qualcosa di particolarmente desiderato. In questo caso i 6.455.000 euro che Roma ha destinato per strade, scuole, piazze e verde pubblico del X Municipio. 

L'hype è presto detto. Il parlamentino di Ostia è l'ente di prossimità che avrà più soldi a disposizione. Tutti gli altri municipi stanno dietro: di poco il II (6,2 milioni) e il III (4,8 milioni), o di parecchio il XIII  che chiude la classifica dei fondi erogati in extremis dal Comune con appena 64.332 euro. Ma un problema c'è: i soldi dovranno essere impegnati entro il 31 dicembre altrimenti torneranno al mittente, cioè il Comune, per finire nel calderone dei fondi mai spesi. 

Gli scettici dicono che con la carenza di personale in cui versano gli uffici del X Municipio e con le passate esperienze di bandi sbagliati o andati deserti, c'è ben poco da sperare. L'Amministrazione, invece, rilancia con la campagna di marketing pro Ostia. "Sono risorse importanti che arrivano grazie ad un attento monitoraggio che ha consentito di recuperare delle risorse che altrimenti sarebbero rimaste inutilizzate. È grazie all'impegno e alla trasparenza che il X Municipio non si indebita più, non spreca ma soprattutto non perde risorse grazie ad una programmazione attenta. Tutto questo in soli 11 mesi di amministrazione municipale. È così che il decimo municipio riparte. Passo dopo passo stiamo facendo ripartire la città", ha detto Raggi sabato.

Tra le opere finanziate ci sono soprattutto lavori pubblici per il rifacimento delle strade e dei marciapiedi vanno 5.600.000 euro circa. A Bagnoletto, per la manutenzione straordinaria di via Serradifalco, via Calvatone e via Barzanò verranno spesi 625.198,04 euro, a Dragona per via Donati pronti 534.781,86 euro, a Stagni di Ostia, per via Chigi, 689.327,22 euro, ad Ostia, invece, 1.321.979,60 per viale Paolo Orlando, 1.219.470,90 per via Capitan Casella e via Cardinal Ginnasi, e 1.046.960,50 per via Mar dei Caraibi, via di Acilia e via di Prato Cornelio. Quindi ci saranno anche 290.188,53 per viale Desiderato Pietri e per i marciapiedi di via Capo Sperone e via Bernardino di Monticastro. 

Per il servizio giardini, invece, stanziati 570 mila euro per gli acquisti di nuovo materiale. 50mila per una minipala cingolata, 40mila per una minipala gommata, 40mila per un mini escavatore, 120mila per due camion con cassone scarrabile e ragno, 100mila per una piattaforma elevabile, 60mila per due furgoni con cassone, 20mila per un min van, 40mila per un altro furgone con braccio con ragno, 100mila per due trattori. "Così il X Municipio non sarà più obbligato a fare solo appalti esterni ma potrà attivarsi in modo puntuale e autonomo", dice Raggi. 

Gli altri soldi sono in altri ambiti, tutti nei progetti. Per la manutenzione del giardino di via Celli, nella sala matrimoni municipale, pronti 5mila euro. Per il ripristino dell'area verde nella rotatoria di via Lenormant 10mila euro, per la manutenzione del parco XXV Novembre 35mila euro, per il parco Lilloni a San Giorgio 5mila euro, per il parco Orazio Vecchi 10mila euro, per il parco di Bagnoletto 35mila euro. Poi altri ci saranno spesi 15mila euro per acquistare freezer, frigo e lavatrici per i nidi comunali del X Municipio, e 3500 euro per l'acquisizione del marchio Label per l'ufficio della Città dei Mestieri.

Bilancio, sì in Aula: 37 milioni ai municipi

Infine i due progetti tanto cari, almeno stando ai social, a Paolo Ferrara. "Con la variazione di bilancio ci siamo accertati di finanziare il nuovo progetto del pontile dei pescatori di Ostia con 35.000 euro per realizzare l'opera entro il prossimo anno. A dicembre la troverete finanziata nel nuovo bilancio", scrive prima dell'hype: "Sarà un pontile completamente nuovo e fatto bene. Continua l'attenzione dell'amministrazione e il risanamento di tutto ciò che hanno distrutto. Avanti. Spediti".

Ma non finisce qui. Perché sono stati stanziati anche 15mila euro per la progettazione della riqualificazione dei giardini storici del lungomare. "Se Roma valorizza il suo mare, il mare valorizza Roma. Entro fine anno verrà affidata la progettazione per riqualificare piazzale Mediterraneo, i giardini storici e piazzale Cristoforo Colombo. E ancora all'inizio del nuovo anno partiranno i lavori per sistemare la Rotonda e la fontana dello Zodiaco. Stiamo pensando di terminare la pista ciclabile su tutto il lungomare e abbiamo sistemato tutte le balaustre rovinate dal tempo. Insomma ci siamo così come avevamo promesso. Forza". 

Ma non basta, come ha spiegato a RomaToday Paola Zanichelliassessore al Bilancio e Patrimonio del X Municipio: "La novità è che il nostro Municipio, in questa ultima variazione di bilancio, è riuscito a farsi approvare un nuovo modo di impostare la programmazione. Basta al vecchio metodo in cui non si faceva in tempo a spendere i soldi, con i fondi che a fine anno andavano restituiti. In questa variazione abbiamo ottenuto il finanziamento della sola progettazione di otto opere. Ciò significa che la progettazione verrà affidata entro il 31 dicembre e avremo così tutto il 2019 per poterne affidare la realizzazione senza rischiare di avere tempi troppo stretti e non riuscire ad impegnare i fondi. Un nuovo approccio per lavorare meglio e realizzare opere sul territorio con i tempi giusti". Tutti contenti? Non proprio. 

Ostia: affidato il progetto per il nuovo skatepark

"Nell'elenco delle opere finanziate ancora una volta i cittadini di Nuova Ostia, dell'Idroscalo e tante zone in sofferenza dell'entroterra sono stati tagliati fuori. I residenti di quei quartieri attendono da tempo interventi nelle loro strade. Non sono anche loro abitanti del X Municipio? Non è la prima volta che assistiamo a mancanze di questo tipo", commenta in una nota il consigliere Franco De Donno di Laboratorio Civico X. 

Athos De Luca capogruppo del Pd invece "ritiene assurdo che, dopo l'esperienza disastrosa della scorsa stagione con le spiagge pubbliche abbandonate e prive di servizi senza neppure i soldi per rimuovere i chioschi abbattuti, non si destini una parte dei 6 milioni per fare i bandi e assicurare servizi e decoro alle spiagge che dovrebbero costituire la maggiore risorsa della città". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • spett.le redazione, perchè non pubblicate più i miei commenti?

  • la befana vien di notte...

  • finalmente Ostia potrà riprendersi il decoro che merita

  • pubblicate soltanto pareri di parte?

  • la befana vien di notte............

  • Ottimo, era ora che si uscisse dalla mafiosità con cui é stata gestita Ostia finora...

Notizie di oggi

  • Attualità

    VIDEO | L’ex Penicillina è una bomba ambientale: un involucro di farmaci, amianto e acido solforico

  • Cronaca

    Tragedia a Trastevere: studentessa americana trovata morta in un cortile

  • Fiumicino

    Nuovo Ponte della Scafa, l'iter del collegamento tra Dragona e Parco Leonardo arriva in Regione

  • Politica

    Piani di zona, la battaglia delle affrancazioni arriva in Parlamento

I più letti della settimana

  • Manifestazione contro il razzismo a Roma: strade chiuse e bus deviati

  • Referendum Atac, i risultati: quorum non raggiunto. Netta l'affermazione del sì

  • Blocco traffico Roma, domenica primo stop. Niente auto nella fascia verde: fermi anche i Diesel euro 6

  • Incidente sulla Tuscolana: si aggrava il tragico bilancio, dopo Alessandro è morto anche l'amico Giordano

  • Raggi assolta, Di Maio esulta: "I giornalisti infimi sciacalli, cani da riporto di Mafia Capitale"

  • Violenza choc alla Romanina: in due molestano ragazza e picchiano la madre disabile

Torna su
RomaToday è in caricamento